Grande fratello 9


Settimana intensa tra i concorrenti della casa, iniziata con le coccole tra Nicola e Federica per passare poi al topless della stessa, ed alla sua crisi isterica dopo le critiche di Vittorio sul suo comportamento proprio con l’architetto. In mezzo la discussione per le sigarette, spesa di cui Daniela non vuole proprio sapere.

Federica ha “scelto” Nicola già nella prima puntata, quando le ragazze dovevano decidere chi tra lui, Alberto e Stefano sarebbe entrato nella casa. Un vero colpo di fulmine che sembra essersi trasformato in una tormenta, un giorno si cercano un giorno si allontanano, nel mezzo baci appassionati e tentativi di spiegarsi l’un l’altro perché Federica da impulsiva e diretta quale ha già dimostrato di essere è partita in quarta, mentre Nicola sembra essere decisamente più riflessivo e ponderato.

La settimana è iniziata con il budget dimezzato e questo ha creato malumori soprattutto tra Marco e Daniela, a causa delle sigarette che secondo lei non devono essere acquistate con i pochi soldi a disposizione. Marco s’infuria letteralmente, quasi che il motivo sia un appiglio per sfogare una rabbia repressa contro la hostess. “Sei limitata! Stavolta hai davvero esagerato!”. Alberto cerca di riportarli alla calma: “siccome siamo una comunità vince la maggioranza, anche se le sigarette non sono un bene di prima necessità”.

Federica ha segnato un punto a suo favore dopo le critiche dell’arcigay per le sue parole relative agli omosessuali, nelle gara “di petto” ha battuto nientepopòdimeno che la maggiorata Cristina, non in quantità certo, ma in velocità, perché è stata la prima a mettersi a nudo. E’ stata la Gialappa’s a svelare il topless della bionda disinibita, ribattezzata “ragazza cin cin”, che ha mostrato le sue doti alternative. Nel web spopolano le sue perle di conoscenza, perché Federica è una opinionista a tutto tondo, parla di qualsiasi argomento ma sulla media dei salari in Italia non sembra essere molto ferrata. I salari minimi in Italia dice “saranno sui 1500 – 1800 euro“….e allora perché ci sarebbe la crisi?

Purtroppo per lei i favori guadagnati mostrando il seno li ha probabilmente persi con la crisi isterica a causa della discussione con Vittorio che ha criticato la sua incapacità di scusarsi con l’Arcigay lunedì in diretta. E’ letteralmente scoppiata quando Vittorio l’ha accusata di trattare Nicola come un burattino. «hai baciato quel povero ragazzo prima della diretta solo per farti votare dal pubblico».

La romana si definisce diretta, schietta, non è diplomatica e non vuole esserlo, o la ami o la odi, ma ha già dimostrato che messa alle strette non riesce a reggere una discussione in maniera pacata, esplode di rabbia tra lacrime e voce strozzata:  «Non mi parlare di Nicola , non lo tratto come un ragazzino perché a me in realtà mi piace. Testa di c…, sei un testa di ca…! Votatemi pure, tanto non saprete mai i sentimenti che ho, sono veri, io lo so che sono veri! It’s enough!».