google-tv

google-tv

L’azienda di Mountain View punta alla creazione di una piattaforma televisiva operante con Android

Secondo alcune indiscrezioni provenienti dal New York Times e dal Wall Street Journal, Google starebbe lavorando già da alcuni mesi ad un importante progetto che prevede la collaborazione delle aziende Intel, Sony e Logitech. Grazie ad esso verrà creata Google TV, una nuova piattaforma basata sul sistema operativo open source Android e i processori Atom di Intel.

Dispositivi set-box per rendere disponibili sulla Tv tutti i contenuti digitali

Grazie ai dispositivi set-top box, Google Tv consentirebbe di trasferire e vedere sul televisore di casa tutti i contenuti video scaricabili dalla Rete: dai contenuti delle Web Tv ai programmi on demand, dai video presenti sul sito YouTube e simili a quelli presenti sull’hard disk del pc dell’utente.

Tra le caratteristiche distintive di Google Tv, il browser Chrome Os di Google e il supporto di Flash

Supportando Flash, Google Tv permetterà di visualizzarli senza dover scaricare altre particolari applicazioni.
Sulla nuova piattaforma televisiva sarà possibile anche, utilizzando una versione custom del browser Chrome Os di Google, navigare fra i social network e fruire di tutti i servizi digitali disponibili su pc e smartphone.
Google Tv verrà probabilmente integrata in televisori appositamente creati e muniti da Sony di decoder con tecnologia Intel e piattaforma Android.
I sistemi di input, tastiera e telecomando, verranno invece prodotti da Logitech.
La piattaforma Google Tv sarà disponibile solo una volta ultimata la fase di sviluppo e in seguito di testing del servizio.

Approfondimenti