Google Maps presenta Monopoli City Streets


Monopoly City Streets, il Monopoli in versione virtuale di Google

Si chiama Monopoly City Streets il gioco ispirato al classico Monopoli che sta per sbarcare in rete.

Il gioco, che sarà disponibile dal 9 settembre, consisterà in un’unica partita della durata di 4 mesi alla quale possono prendere parte giocatori di tutto il mondo.

Il mondo in versione 3 D

Il mondo, posta in gioco di Monopoly City Streets , verrà visualizzato con SketchUp, la tecnologia di modellazione tridimensionale creata da Google.

Il regolamento di Monopoly City Streets

Come è spiegato sul sito ufficiale di Monopoly City Streets, il regolamento del gioco prevede che i partecipanti tentino di conquistare il mondo intero acquistando proprietà che formeranno il patrimonio di ogni giocatore.

Grazie ad un budget iniziale di 3 milioni di dollari, il giocatore potrà iniziare ad acquistare tramite aste le vie di Google Maps , con l’obiettivo di conquistare strada per strada il piantea.

Pennsylvania Avenue, sede della Casa Bianca, costa per esempio circa 2 milioni di dollari.

Nelle strade conquistate i partecipanti dovranno costruire edifici come case ed alberghi, centri sportivi e castelli, da cui ottenere delle rendite.

Le Chance Cards, versione virtuale delle carte Imprevisti e Probabilità

Le Chance Cards consentiranno di edificare discariche e prigioni nelle strade acquistate dagli avversari, o di demolire tutti gli edifici costruiti dagli avversari nelle strade di loro proprietà, in modo da ostacolarli.

La conclusione del gioco prevista per gennaio 2010

Il 9 gennaio 2010 la grande partita di Monopoli si concluderà con la proclamazione del vincitore.

Approfondimenti