Fiorello approda su Sky con il Fiorello Show
Fiorello approda su Sky con il Fiorello Show


Fiorello approda su Sky con il Fiorello Show

Fiorello ha presentato negli scorsi giorni, durante una conferenza stampa tenutasi all’Ara Pacis, ” Fiorello Show “, lo spettacolo che lo vedrà protagonista su Sky a partire da aprile.
<Il Fiorello Show avrà come scenario, ogni mercoledì, giovedì e venerdì, il Teatro Tenda di Piazzale Clodio a Roma; sarà solo un montaggio di 24 minuti ad andare in onda dal 2 aprile al 19 giugno sul canale 109 di Sky, (SkyUno, il nuovo SKY Vivo), il giovedì, venerdì e sabato alle 21.15, per quattro settimane.
Fiorello, che festeggia con il suo show vent’anni di carriera, ha dichiarato durante la conferenza stampa, anch’essa un vero e proprio show, di voler affrontare questa nuova avventura adottando lo spirito della sperimentazione, senza pensare agli ascolti e dimenticando inutili angosce per i dati Auditel.

La parola chiave dello show di Fiorello sembra essere proprio”libertà”, intesa come possibilità di “sparigliare le carte durante il Fiorello Show“: nessun limite di orario, nessuna scaletta predefinita da rispettare, solo la geniale comicità di Fiorello sul palco.

“Ho fatto la tv dei grandi ascolti (…), ora voglio fare quello che mi piace, uno spettacolo con il pubblico”, ha dichiarato lo showman all’Ara Pacis, aggiungendo: “A me piace vivere, piace sperimentare: questo sarà uno show aperto a qualsiasi cosa“.

Il titolo stesso, spiega Fiorello, è stato scelto perché nessun membro della squadra sa ancora come lo spettacolo sarà, né come potrà trasformarsi di puntata in puntata.

Una delle poche cose prestabilite è il megaschermo che verrà allestito nell’area parcheggio, grazie al quale Fiorello comincerà a interagire con il pubblico, sia prima che il sipario si alzi, che dopo.

Giampiero Solari ha d’altra parte definito lo show di Fiorello « un’interazione»: sono previsti sia incontri a sorpresa con ospiti di passaggio a Roma che collegamenti con le piazze di altre città.

Tra le curiosità dello show, c’è anche quella parte dietro le quinte che vedrà Fiorello nei panni di posteggiatore di Piazzale Clodio. Uno spettacolo “dietro lo spettacolo” che sarà visibile ai passanti e sarà ripreso anche su un maxi schermo di 60 metri quadri allestito nel parcheggio.

Libertà anche nella scelta delle “vittime”dello spettacolo di Fiorello: un ampio ventaglio comprendente i più svariati personaggi, dal
«Dj Franceschini» a Silvio Berlusconi («quell’omino lì»), dal direttore di Raiuno Fabrizio Del Noceche prima baciava me, e ora invece la Maya e la Balivo, mi ricorda tanto la storia di Povia») fino a Marco Baldini, l’amico che sta attualmente partecipando a La Fattoria.

Di quest’ultimo, ha parlato con toni scherzosi, esprimendo la speranza che nel reality condotto da Paola Perego « non faccia comunella con Fabrizio Corona“.

Il Fiorello Show segna solo l’inizio di quella che si appresta ad essere una lunga ed ampia collaborazione con Sky; ogni giorno Fiorello apparirà anche all’interno di Sky Tg24 nelle vesti di giornalista impegnato ad aggiornare sulle ultime news nel mondo dello spettacolo.

Intanto Fiorello pensa ad un eventuale abbandono delle scene quando sarà giunto al 50esimo compleanno. Lo spettacolo è la sua seconda ragione di vita, perchè “al primo posto adesso c’è la famiglia».

L’intervento di Fiorello a X-Factor

Approfondimenti