Festival di Sanremo 2010: Antonella Clerici alla conduzione


Festival di Sanremo 2010: Antonella Clerici alla conduzione e Fiorello come guest-star

Nonostante il flop di ascolti perTutti pazzi per la tele, il varietà dedicato alla tv di Rai Uno, Antonella Clerici è pronta a partire col solito entusiasmo in direzione Sanremo.

In lei continuano ad avere fiducia non solo i vertici della Rai, ma anche Maurizio Zoccarato, sindaco di Sanremo, per il quale “la Clerici è la persona giusta nel momento giusto. Preparerà un Festival coi fiocchi!”.

Se quindi è ormai deciso che la conduzione della 60 ° edizione del Festival di Sanremo, che si svolgerà dal 16 al 20 febbraio 2010, sarà affidata ad Antonella Clerici, sono ancora in via di definizione alcuni “particolari” relativi alla prossima edizione del festival canoro.

Come deciso dagli autori di Sanremo, ad affiancare la Clerici sarà ogni sera un partner diverso, scelto tra ex conduttori del Festival e comici.

Fiorello, super star per una sera

Come l’ultimo numero del settimanale Sorrisi e canzoni informa, sembra che siano in corso trattative relative alla partecipazione di Fiorello proprio in qualità di super ospite e co-presentatore in una delle serate del Festival.

Tra gli altri nomi fatti per lo stesso ruolo, ci sono Pippo
Baudo, Simona Ventura, Gigi Proietti, Christian De Sica e Paolo Bonolis.

Le dichiarazioni di Paolo Bonolis

Quest’ultimo ha espresso nel corso di un’intervista rilasciata a Sorrisi e canzoni alcune opinioni sul Festival e su Fiorello.

In riferimento al programma condotto da Fiorello su Sky, Bonolis ha sottolineato come la trasmissione di Fiorello sia in fondo basata sugli stessi ingredienti, con scarsa capacità di innovazione: «Il suo programma è sempre quello è: canzoni nuove, gag nuove, ma la struttura è la stessa. Non lo dico in senso dispregiativo, intendiamoci. Ma se su Sky c’è tutta sta libertà di innovare, be’, che ce la facesse “vedé”».

Immagine tratta da: http://unduetreblog.files.wordpress.com

Approfondimenti