Detersivi fai da te per pulire la nostra casa




Detersivi fai da te: la risposta ai normali detersivi altamente inquinanti e dannosi alla nostra salute

Come indagini condotte sia in Europa che negli Stati Uniti confermano, una delle principali fonti di inquinamento dell’aria che respiriamo sono proprio i solventi, chimici o volatili, contenuti nei detersivi che acquistiamo per pulire la nostra casa: i normali detergenti chimici lasciano quindi dei residui chimici con i quali è inevitabile entrare in contatto non solo quando facciamo le pulizie di casa, dal momento che essi rimangono attaccati alle superfici su cui vengono usati.
Poiché la nostra pelle assorbe le sostanze con cui entra in contatto, è molto importante utilizzare i detergenti facendo molta attenzione.
L’impiego di detergenti “ecologici” non sembra consigliabile, a causa del loro elevato costo. Una soluzione puo’ essere quella rappresentata dalla preparazione di detersivi in casa, che hanno il vantaggio di essere economici e di avere un impatto sull’ambiente e sulla nostra salute pari a zero.

Le regole di base da rispettare per preparare i detersivi in casa

Nella preparazione dei detersivi “fai da te” è importante tenere conto di alcune regole, come quella che vieta di mescolare tra loro prodotti acidi con prodotti basici (o alcalini).
Vediamo ora alcune “ricette” di detersivi da preparare a casa.

Detersivo fa da te per i piatti

Gli ingredienti di questo detersivo, che puo’ essere usato sia a mano che in lavastoviglie, sono:3 limoni, 400 ml di acqua, 200 gr di sale, 100 ml di aceto bianco.
Dopo aver tagliato i limoni, privati dei semi, in 4-5 pezzi, frullarli con un mixer insieme ad un pò di acqua e al sale. Facciamo bollire il composto ottenuto con acqua e aceto in una pentola, per circa dieci minuti, girando di tanto in tanto con una frusta. Riporremo in vasetti di vetro il composto finale, raffreddato, usandone due cucchiai da minestra per la lavastoviglie e a piacere per i piatti a mano.
Per lavare stoviglie unte, aggiungeremo un po’ di detersivo classico per piatti a mano.

Detersivo fai da te pulitutto

Gli ingredienti sono:100 ml di alcool per liquori; 400 ml di acqua distillata; 8-10 gocce di detersivo per piatti; qualche goccia di olio essenziale a scelta.
Per prepararlo, è sufficiente miscelare gli ingredienti e riporre la poltiglia in uno spruzzino.

Detersivo fai da te per pavimenti

Per lavare i pavimenti che non siano di parquet o marmo, basta versare 1 bicchiere di aceto in acqua calda.
Una ricetta alternativa ha invece come ingredienti: 3l d’acqua, 10 cucchiai d’aceto, 10 cucchiai di alcol, 1 goccia di detersivo per piatti, alcune gocce di olio profumato.
Versare tutti gli ingredienti in un secchio in cui avremo precedentemente messo l’acqua.
Mescolare ed usare per pulire i pavimenti di tutta la casa.

Per pulire il parquet, si consiglia invece di usare solo un panno in microfibra imbevuto di acqua calda ed eventualmente un po’ di aceto, dopo averlo ben strizzato.

Detersivo fai da te per pulire i vetri

In questo caso sono sufficienti dei fogli di giornale (quotidiano) e acqua: dopo aver pulito il vetro con una spugna bagnata, asciugare con il foglio di giornale accartocciato.

Author: Damiano Silvestroni

Amministratore, moderatore e ideatore di sdamy.com

One thought on “Detersivi fai da te per pulire la nostra casa”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *