Daniela Martani del Grande Fratello 9
Daniela Martani del Grande Fratello 9


Daniela Martani 35 anni di Roma, occhi nocciola e capelli castani è diplomata al Liceo Classico ed iscritta al terzo anno di Scienze della Comunicazione. E’ assistente di volo della CAI, spesso in prima linea nelle proteste della vicenda Alitalia, finita sulle pagine dei giornali per la foto in cui mostrava il cappio di corda, espressione a suo dire delle condizioni dell’azienda e dei suoi dipendenti, è stata soprannominata la “pasionaria di Alitalia”. In seguito a quella vicenda è stata ospite di Santoro ad Annozero, ed è stata “paparazzata” con Massimo Giletti.

Va in palestra, ascolta qualsiasi genere musicale, dal rock alla classica. Ha una predilezione per i film “fantasy” come Guerre Stellari e in generale per tutti quelli a lieto fine.

Testarda e combattiva non sopporta le ingiustizie e le prevaricazioni, l’impunità e i tradimenti. E’ impulsiva, amante della verità sempre e comunque, anche se fa male svelarla. E’ buddista, avrebbe voluto portare nella casa il gohonzon, la pergamena davanti alla quale si recita il sutra del loto.

Vive con i genitori Angela, mamma casalinga di 73 anni che ha dedicato la vita alla famiglia ed il padre Gianfranco con il quale non ha un rapporto molto stretto, che lei definisce affettivo. Ha anche una sorella ed un fratello, con la prima ha sempre avuto un rapporto conflittuale, anche se ultimamente è migliorato, mentre del fratello dice che “è una persona tranquilla che si lascia scivolare le incomprensioni addosso”.
Durante l’adolescenza e per molti anni si è sentita insicura, ora ha imparato ad apprezzare se stessa. Single da tre anni, dice di non essere una donna dall’innamoramento facile, ha molte conoscenze ed amici veri, se dovesse entrare nella casa ammette che dovrebbe tenere a freno lo spirito battagliero.

Per lei il GF è un’opportunità.

Approfondimenti