scrub fai da te

scrub fai da te

Gli scrub preparati in casa: una valida alternativa a quelli proposti dalle varie case cosmetiche e farmaceutiche

Curare la pelle, specialmente in questo periodo dell’anno in cui le temperature non sono ancora molto miti, è molto importante. Un’alternativa naturale, e non per questo meno valida, rispetto ai trattamenti di bellezza disponibili nelle profumerie e nelle farmacie, è quella costituita da maschere e scrub fai da te.
Proprio perché a base di ingredienti naturali, questi trattamenti di pulizia preparati in casa, da utilizzare almeno una volta a settimana dopo la detersione giornaliera, possono avere un alto potere idratante e nutriente per la pelle di viso, corpo e mani.
Vediamo allora qualche ricetta di questo tipo.

Maschera al miele

Per preparare questa maschera, particolarmente consigliata a chi ha una pelle delicata, occorrono del miele, qualche cucchiaino di zucchero ed eventualmente del bicarbonato e del limone.
Il miele puo’ essere sostituito da tre cucchiai di olio d’oliva e uno di farina d’avena, dalle proprietà lenitive ed idratanti.

Maschera allo yogurt

Si tratta di una maschera particolarmente indicata per le pelli secche.
Per prepararla è sufficiente dello yogurt( anche già scaduto, l’importante è che non sia ancora andato a male), al quale aggiungeremo olio d’oliva e del succo di limone, dalle proprietà schiarenti delle macchie. Il composto ottenuto mescolando bene questi ingredienti deve essere tenuto in posa sul viso10 minuti, per poi risciacquare.

Scrub al miele

in una tazzina da caffè 2 cucchiaini di sale fino e un cucchiaino abbondante di miele. Il composto così ottenuto va steso sul viso inumidito e massaggiato con movimenti circolari, insistendo sulla zona T (fronte, naso e mento) ed evitando il contorno occhi.

Approfondimenti