Croazia-Germania Europei 2008


Euro 2008: questa sezione contiene informazioni inerenti la partita “Croazia-Germania Europei 2008“.

Klagenfurt – Wà¶rthersee
Giovedì 12 giugno 2008, ore 18

Risultati della partita Croazia-Germania Europei 2008

RISULTATO CROAZIA – GERMANIA 2-1 (pt 1-0)
24′ CRO(11)Srna
62′ CRO(18)Olić
79′ GER(20) Podolski


Formazioni in campo nella partita Croazia-Germania Europei 2008

CROAZIA (4-4-1-1) : Pletikosa – Ćorluka, Kovač R., Å imunić, Pranjić – Srna (80′ Leko), Modrić, Kovač N., Rakitić – Kranjčar (85′ Knezevic)- Olić (72′ Petric). CT:Bilic

GERMANIA (4-4-2): Lehmann – Lahm, Mertesacker, Metzelder, Jansen (46′ Odonkor) – Fritz (82′ Kuranyi), Frings, Ballack, Podolski – Klose, Gà³mez (65′ Schweinsteiger). CT:Low

Arbitro: Frank De Bleeckere (Belgio)
Assistenti: Hermans-Verstraeten (Belgio)
Ammoniti: CRO(11)Srna, CRO(3)Šimunić, GER(13)Ballack, GER(1)Lehmann, CRO(14)Modrić
Espulsi: GER(7)Schweinsteiger
Recuperi: 1′ e 3′

La rosa ufficiale dei convocati della Croazia e la rosa ufficiale dei convocati della Germania.

Leggi, in questa pagina, la cronaca scritta della partita Croazia-Germania 2-1 Europei 2008 rivivendola minuto per minuto!

Cronaca della partita Croazia-Germania Europei 2008

12-giu-2008 20:05 – La Croazia batte la Germania nel terzo incontro del girone B, guadagna la vetta del girone con sei punti, pone una seria ipoteca sulla qualificazione ai quarti di finale e si candida seriamente a vincitrice della manifestazione europea. Tedeschi dominati dal primo all’ultimo minuto, grazie ad una squadra ottimamente disposta da Bilic: difesa accorta guidata da Robert Kovac, centrocampo solido e di qualità  con Modric a dettare il gioco e fasce dominate da Pranjic, Srna e Rakitic. In avanti Olic assoluto dominatore dell’area di rigore.

Dopo un avvio molto tattico, al 24′ croati in vantaggio con un gol di Srna che anticipa Jansen su cross dalla sinistra dell’ottimo Pranjic. Tedeschi disorientati. Al 30′ il possibile raddoppio, mancato da Kranjcar che spara alto da buona posizione. Reazione tedesca con un siluro di Ballack su punizione, respinge Pletikosa con qualche difficoltà . Croati ancora a un soffio dal raddoppio in chiusura di frazione: Kranjcar gira in porta un assist di Olic, Lehmann si supera.

Low tenta di cambiare marcia e nell’intervallo lancia Odonkor per lo svagato Jansen. L’avvio di secondo tempo è di marca tedesca, spingono bene sia Odonkor che Lahm, ma con poca concretezza degli attaccanti, Klose su tutti, costantemente anticipato. Al 62′ arriva il raddoppio croato: cross dalla destra di Srna, deviazione di Podolski che spiazza Lehmann, palla sul palo, rimpallo sui piedi di Olic che comodamente scaglia la palla in porta. Mazzata per gli uomini di Low che non riescono a reagire e, addirittura, rischiano il terzo gol con un tiro-cross di Pranjic. Al 79′ si riapre, parzialmente la partita: Klose, in area di rigore, tenta la una deviazione-assist per un suo compagno, Robert Kovac non completa il rinvio, palla sui piedi di Podolski che da dieci metri fulmina Pletikosa con un tiro al volo. Dieci minuti più recupero per i tedeschi. Lehmann (non perfetto oggi) ancora incerto su un tiro di Leko, rimedia in due tempi. Valzer di sostituzioni nei minuti finali, scarsa precisione tedesca sotto porta. Partita chiusa in pieno recupero con l’espulsione di Schweinsteiger che reagisce ad un fallo di Leko e va, giustamente, sotto la doccia in anticipo di qualche secondo. Ammoniti, nei secondi finali, anche Lehmann e Modric. Non c’è tempo, la partita si chiude 2-1 per la Croazia. La Germania dovrà  attendere buone notizie dal match di questa sera (Austria – Polonia) e battere l’Austria per qualificarsi al turno successivo nell’ultimo match del girone. La Croazia, invece, ha veramente impressionato. Migliori in campo: Olic, e Pranjic per la Croazia, il solito Podolski per la Germania.

Prossimo turno:

16 giugno ore 20.45 : Polonia – Croazia
16 giugno ore 20.45 : Austria – Germania


CROAZIA – GERMANIA : I PRECEDENTI

La prima partita del secondo turno del girone B sarà  giocata da Croazia e Germania. Per il CT dei croati Slaven Bilić, sarà  un match dai mille ricordi. A Lione, nel Mondiale ’98, la sua nazionale vinse per 3-0 contro i tedeschi e volò in semifinale, persa poi contro la Francia. Bilić era uno degli undici scesi in campo per i croati. Quella straordinaria esperienza si è poi conclusa con uno storico terzo posto finale.

Il match Croazia-Germania Europei 2008 sarà  giocato alle ore 18 di giovedì 12 giugno 2008 nello stadio Wà¶rthersee di Klagenfurt (Austria).

Le due nazionali si sono affrontate per sette volte (cinque amichevoli, un incontro ai Mondiali e uno agli Europei). Il bilancio è nettamente a favore dei tedeschi che conducono con cinque vittorie, un pari e una sola (ma pesantissima) sconfitta. Negli scontri diretti, la Germania è andata a segno per diciassette volte, subendo otto reti.

Il primo incontro si giocò nel giugno del 1941 a Vienna: la Germania si impose di goleada (5-1) dopo essere passata in svantaggio al 16’minuto.

Durante gli Europei ’96, Germania e Croazia si affrontarono a Manchester, match valido per i quarti di finale. Vinsero i tedeschi per 2-1 con gol di Klinsmann e Sammer. Rete croata di Davor Suker.

Nel luglio ’98 le due squadre si incontrarono a Lione nei quarti di finale dei Mondiali di Francia. Prevalse la Croazia per 3-0, gol di Jarni (45′), Vlaovic (80′) e Suker (85′).

L’ultimo confronto diretto risale al 18 febbraio 2004. A Spalato, in un’amichevole, la Germania vinse per 2-1 con gol di Klose e Ramelow (GER) e Neretljak (CRO).

Diversi nazionali croati hanno origini tedesche e giocano (o hanno giocato) nella Bundesliga.

L’attaccante croato Ivica Olić e il centrocampista tedesco Piotr Trochowski giocano insieme nello stesso club, l’Amburgo.

Scontri precedenti agli Europei 2008

Data
Tipo partita
Città 
Partita
Ris
15.06.1941
AMI
Vienna
Germania-Croazia
5-1
18.01.1942
AMI
Zagabria
Croazia-Germania
0-2
01.11.1942
AMI
Stoccarda
Germania-Croazia
5-1
23.06.1996
EUR
Manchester
Germania-Croazia
2-1
04.07.1998
MON
Lione
Croazia-Germania
3-0
29.03.2000
AMI
Zagabria
Croazia-Germania
1-1
18.02.2004
AMI
Spalato
Croazia-Germania
1-2
LEGENDA: QM = QUALIFICAZIONI MONDIALI, AMI = AMICHEVOLE, Q.E. = QUALIFICAZIONI EUROPEI, MON = MONDIALI, EUR = EUROPEI



Segui gli Europei 2008:

Approfondimenti