La Philips ha brevettato un display fatto di capelli. Il dispositivo consiste in un array di capelli diviso in settori -che avranno la medesima funzione dei pixel- che a seconda delle cariche elettrostatiche liberate farà  cambiare posizione al pelo, che si alzerà  o si abbasserà  visualizzando delle figure bicolore; per capire meglio il procedimento basta pensare alle classiche scarpe in camoscio: accarezzandole in un senso o in un altro si riescono a creare delle scritte, proprio grazie al diverso orientamento dei peli.

philips display capelli

Questa tecnologia non sostituirà  gli attuali monitor, ma potrà  dar luce a nuovi prodotti ed utilizzi come ad esempio a dei tappeti che cambiano a proprio piacimento la loro conformazione estetica!

[via gadgetblog.it]

Approfondimenti