uso del cellulare


Cosmos è il nome dello studio che avrà l’obiettivo di capire se e quali sono i rischi per la salute legati all’uso di cellulari e apparecchi elettronici.

Cosmos, acronimo di Cohort Study on Mobile Communications, è una ricerca europea che sarà coordinata da Paul Elliott dell’Imperial College di Londra. Lo studio riguarderà 250.000 persone (Inghilterra, Finlandia, Olanda, Svezia e Danimarca) di età compresa tra 18 e 69 anni. Durante lo studio, con una durata tra i 20 e i 30 anni, verranno tenuti sotto controllo non solo gli effetti delle radiazioni dei cellulari, ma anche di apparecchi WIFI, cordless e altre apparecchiature senza fili.

A differenza di altri studi fatti sui rischi legati all’utilizzo del cellulare, Cosmos si differenzia per il fatto di monitorare in tempo reale le variazioni negli organismi dei soggetti controllati.

Approfondimenti