Francia Mondiali Sudafrica 2010


Raymond Domenech, commissario tecnico della Francia per i Mondiali Sudafrica 2010 ha diramato la rosa dei convocati della formazione della Francia .

Da questo elenco il commissario tecnico tirerà fuori, nel mese di giugno, una lista di 23 giocatori più quattro riserve che rappresenterà la formazione ufficiale della Francia per il Mondiale in Sudafrica.

Giocatori convocati formazione Francia – Mondiali Sudafrica 2010

Di seguito la ROSA UFFICIALE dei 23 convocati della formazione dell’Francia:

Portieri giocatori – Francia Mondiali Sudafrica 2010

  • Cedric Carrasso (Bordeaux)
  • Steve Mandanda (Marsiglia)
  • Hugo Lloris (Lione)


Difensori giocatori – Francia Mondiali Sudafrica 2010

  • Eric Abidal (Barcellona)
  • Gael Clichy (Arsenal)
  • Patrice Evra (Manchester United)
  • William Gallas (Arsenal)
  • Marc Planus (Bordeaux)
  • Anthony Reveillere (Lione)
  • Bacary Sagna (Arsenal)
  • Sebastien Squillaci (Siviglia)




Centrocampisti giocatori – Francia Mondiali Sudafrica 2010

  • Abou Diaby (Arsenal)
  • Alou Diarra (Bordeaux)
  • Yoann Gourcuff (Bordeaux)
  • Florent Malouda (Chelsea)
  • Jeremy Toulalan (Lione)


Attaccanti giocatori – Francia Mondiali Sudafrica 2010

  • Nicolas Anelka (Chelsea)
  • Djibril Cisse (Panathinaikos)
  • Andre-Pierre Gignac (Tolosa)
  • Sidney Govou (Lione)
  • Thierry Henry (Barcellona)
  • Franck Ribery (Bayern Monaco)
  • Mathieu Valbuena (Marsiglia)


Di seguito la rosa dei pre convocati della formazione della Francia:

Portieri giocatori – Francia Mondiali Sudafrica 2010

  • Hugo Lloris (Lione)
  • Steve Mandanda (Marsiglia)
  • Cedric Carrasso (Bordeaux)
  • Mickael Landreau (Lille)


Difensori giocatori – Francia Mondiali Sudafrica 2010

  • Bacary Sagna (Arsenal)
  • Eric Abidal (Barcellona)
  • William Gallas (Arsenal)
  • Patrice Evra (Manchester United)
  • Rod Fanni (Rennes)
  • Adil Rami (Lille)
  • Sebastien Squillaci (Siviglia)
  • Gael Clichy (Arsenal)
  • Marc Planus (Bordeaux)
  • Anthony Reveillere (Lione)


Centrocampisti giocatori – Francia Mondiali Sudafrica 2010

  • Jeremy Toulalan (Lione)
  • Lassana Diarra (Real Madrid)
  • Alou Diarra (Bordeaux)
  • Yoan Gourcuff (Bordeaux)
  • Abou Diaby (Arsenal)
  • Yann M’Vila (Rennes)
  • Florent Malouda (Chelsea)


Attaccanti giocatori – Francia Mondiali Sudafrica 2010

  • Sidney Govou (Lione)
  • Franck Ribery (Bayern Monaco)
  • Thierry Henry (Barcellona)
  • Nicolas Anelka (Chelsea)
  • Djibril Cissè (Panthinaikos)
  • Andre-Pierre Gignac (Tolosa)
  • Mathieu Valbuena (Marsiglia)
  • Hatem Ben Arfa (Marsiglia)
  • Jimmy Briand (Rennes)


Di seguito una presentazione di alcuni giocatori della formazione Francia per i Mondiali Sudafrica 2010:

THIERRY HENRY: l’età non è più verde per Thierry Henry (il quale veleggia sereno verso i 33 anni), ma non si può dimenticare facilmente la sua classe e il suo talento, magari sbocciato a fatica, ma poi esploso in tutto il suo splendore. L’attaccante “colored” dei Bleus è la punta inamovibile dello scacchiere del ct Domenech, un sicuro affidamento quando si cercano gol pesanti e preziosi. Originario delle Piccole Antille, il giovane Titì viene notato dagli osservatori del Monaco e comincia a mietere successi nel corso della trafila; l’esordio come professionista tra le file della squadra di Montecarlo avviene nel 1994, anche se il primo ruolo effettivo fu quello di esterno di centrocampo, un fattore che condizionò non poco la sua vena realizzativa. Soltanto nelle stagioni successive, l’allenatore Wenger (che poi ritroverà all’Arsenal) lo schiera come attaccante e il gioco e i risultati della squadra ne risentono enormemente: le cinque stagioni in Francia frutteranno un campionato e una Supercoppa di Francia. Le sue prestazioni interessano moltissimo alla Juventus, ma si tratterà di una stagione sfortunata, con soltanto tre gol all’attivo. La vera esplosione di Henry avverrà soltanto in Premiership coi londinesi dell’Arsenal: la punta transalpina diventa l’idolo di Highbury e capitano dei Gunners, realizzando un numero impressionante di gol. I due campionati vinti, oltre alle tre FA Cup e alle due Community Shield sono un bottino di tutto rispetto. Nel 2007 arriva una nuova svolta in carriera: l’approdo al fortissimo Barcellona promette bene, viene vinto un campionato (un altro sembra prossimo tra pochi giorni), oltre al Mondiale per Club, la Coppa di Spagna, la Supercoppa Spagnola e una Supercoppa Europea, ma Henry deve anche abituarsi alla panchina. Anche la nazionale francese è foriera di trionfi: Sudafrica 2010 sarà il suo quarto Mondiale, dopo la conquista di quello del ’98, della Confederations Cup e dell’Europeo del 2000. Un attaccante vincente e dal formidabile fiuto per il gol: il suo calcio è fatto di accelerazioni improvvise, dribbling fulminanti che disorientano l’avversario e punizioni dalla tecnica ineccepibile.

YOANN GOURCUFF: la carriera di Yoann Gourcuff, 23enne centrocampista francese, è giunta a un bivio dopo l’infelice esperienza nel nostro campionato di calcio col Milan: si era parlato sempre molto bene di questo giovane calciatore, il quale dopo le giovanili esperienze nelle squadre minori del Lorient e del Rennes, aveva mosso i primi passi da professionista proprio in quest’ultima squadra. La prima stagione non è il massimo della vita, vista anche la giovane età e Gourcuff colleziona solamente nove presenze, ma già nell’anno successivo riesce a imporsi negli undici titolari, divenendo un fondamentale punto fermo del centrocampo. L’affermazione definitiva avviene nel 2005-2006, quando Gourcuff sigla anche sei reti, utili ai fini della classifica finale del Rennes. L’Europa comincia a interessarsi a lui, ma è il Milan ad assicurarsi le su prestazioni: non si tratta però di stagioni semplici, c’è un certo Kakà che offusca la sua stella e nelle due stagioni a Milano deve accontentarsi di poche presenze e pochi gol, anche se l’inizio era stato più che promettente. Ma il riscatto è dietro l’angolo: l’aria di casa fa bene al giovane calciatore, il quale torna in Francia col Bordeaux e trascina i Girondini alla vittoria del campionato con ben 12 gol, un ottimo bottino visto il suo ruolo. Anche in questa stagione Gourcuff ha confermato il suo buon momento, impreziosito dalla fiducia che il ct della nazionale Domenech gli ha affidato. I suoi gol nelle qualificazioni sono stati decisivi e ora è pronto a mostrare il suo valore in Sudafrica: centrocampista dalla spiccata vocazione offensiva, Gourcuff assomiglia un po’ al migliore Zidane nelle movenze, il suo controllo di palla è una garanzia, oltre alle geometrie di cui beneficiano i compagni.

FRANK RIBERY: Frank Ribery, “Scarface” per chi lo conosce bene viste le profonde cicatrici sul viso, approda al suo secondo Mondiale consecutivo dopo l’ottima impressione destata in Germania nel 2006. Il 27enne centrocampista offensivo è uno dei perni della zona mediana della nazionale francese, ma non solo. Il suo lungo girovagare nei club di mezza Francia sembrava senza fine: Boulogne, Olimpyque Alès, Stade Brest e soprattutto Metz, questi sono i club transalpini dove ha militato e dove ha cominciato a far parlare di sé, pur senza lasciare grandissime impressioni. Nel suo curriculum c’è anche una breve esperienza in Turchia, tra le file del Galatasaray, anche a seguito della sua conversione alla fede musulmana. L’exploit più importante di Ribery avviene nel Marsiglia: le due ottime stagioni nel club provenzale (2005-2006 e 2006-2007) lo fanno conoscere meglio e gli aprono anche le porte della nazionale francese, per la quale ha disputato il buon Mondiale di quattro anni fa. Nonostante sia stato proclamato miglior calciatore francese per diversi anni, col Marsiglia non riesce a conquistare alcun trofeo e le sirene tedesche diventano troppo irresistibili: col Bayern Monaco, Ribery diventa un calciatore di ottimo livello, conquistando due campionati, una Coppa di Germania, una Coppa di Lega e la finale di Champions’ League in programma tra pochi giorni. Nella sua tecnica brillano sicuramente la velocità, la quale spicca maggiormente quando viene schierato sulle fasce laterali: grazie a questa posizione si accentra spesso ed è autore di pregevoli gol di rara potenza.

Mondiali Sudafrica 2010


Segui su sdamy i Mondiali calcio Sud Africa 2010, queste le varie sezioni:

Approfondimenti