caramelle geleè fai da te

caramelle geleè fai da te


Tra gli alimenti che possiamo divertirci a preparare a casa, ci sono anche le caramelle: a base di soli ingredienti naturali, si riveleranno un goloso e al tempo stesso salutare stuzzichino per le giornate estive.

Caramelle con succo di frutta

Possiamo utilizzare una piccola quantità di succhi di frutta, preferibilmente naturali, per fare delle caramelle sicuramente più sane di quelle esistenti in commercio.
Ecco gli ingredienti:
-10 cucchiai di succo di frutta
-200 gr di zucchero
-2 cucchiai di succo di limone
– fogli di gelatina (una confezione da 12 gr)
-eventualmente, colorante alimentare
Preparazione:
dopo aver lasciato i fogli di gelatina in ammollo per 10 minuti, portiamo ad ebollizione in un pentolino lo zucchero, i 2 cucchiai di limone e i 10 cucchiai di succo di frutta.
Facciamo bollire per 5 minuti, dopodiché spegniamo il fuoco e aggiungiamo i fogli di gelatina. Mescoliamo bene, poi riempiamo col composto degli stampini in silicone, preferibilmente in forme semplici (semisfera, sfera, quadrato).
Riponiamo in frigo per un paio d’ore, quindi estraiamo le caramelle e rotoliamole nello zucchero.

Le caramelle allo zucchero: i ginevrini

I ginevrini, o ginevrine, sono quegli zuccherini colorati tanto amati dai bambini: ecco gli ingredienti e la ricetta.
Ingredienti:
-200 gr di zucchero
-5 cucchiai d’acqua
-coloranti alimentari
-essenza di vaniglia o limone
Preparazione:
Prendiamo un pentolino e versiamo l’acqua, lo zucchero, 3 o 4 gocce di colorante alimentare ed eventualmente 2 gocce di essenza alla vaniglia o al limone.
Mescoliamo fino ad ottenere una crema morbida, che metteremo sul fuoco, lasciando scaldare molto lentamente per circa 5 minuti, facendo attenzione che il liquido non si attacchi e che il composto non bolla.
Quando lo zucchero si sarà sciolto, togliamo la pentola dal fuoco; con l’aiuto di un cucchiaino da caffè versiamo piccole gocce su un foglio di cartaforno.
Lasciamo raffreddare e solidificare le gocce-caramelle per circa 30/40 minuti; a questo punto, potremo staccarle senza difficoltà dalla carta forno e riporle in un vasetto da marmellata o in un sacchetto di carta.

Le caramelle gelée a base di frutta fresca

Ingredienti:

– una pesca molto matura o altra frutta di stagione
-100 gr di zucchero
-4 cucchiai di succo di limone
-6 foglietti di colla di pesce
-stampini per il ghiaccio al silicone
Preparazione:
Mettiamo in ammollo in acqua tiepida i fogli di colla di pesce.
Dopo aver lavato e sbucciato la frutta, frulliamo. Mettiamola in un pentolino insieme allo zucchero e al succo di limone e facciamo bollire lentamente per qualche minuto, mescolando continuamente. Spegniamo il fuoco e lasciamo riposare per un paio di minuti.
Aggiungiamo ora la colla di pesce ben strizzata e giriamo fino a che la colla non si sarà sciolta del tutto. quando avremo ottenuto un amalgama liquido ed omogeneo, versiamolo a piccole dosi negli stampini e riponiamo in frigo per un giorno. Prima di gustare le nostre caramelle gelee, cospargiamo con dello zucchero semolato.
Le caramelle così preparate possono essere conservate in frigo per molti giorni.

Approfondimenti