Cile - Spagna Mondiali Sudafrica 2010


Risultato tra Cile e Spagna 1-2

Formazioni in campo Cile-Spagna

CILE (4-3-3): Bravo, Ponce, Isla, Jara, Vidal; Valdivia (46’ Paredes), M. Gonzalez (46’ Millar), Estrada; Beausejour, Medel, Sanchez (65’ Orellana). All: Bielsa

SPAGNA (4-4-2): Casillas; Piquè, Puyol, Capdevila, Ramos; Iniesta, Zavi, Xabi Alonso (73’ Martinez), Busquets; Villa, Torres (55’ Fabregas). All: Del Bosque

Tabellino Cile-Spagna

MARCATORI: 24’ Villa, 37’ Iniesta, 92’ Millar

ARBITRO: Marco Rodriguez (Messico)

AMMONITI: Medel (C), Ponce (C),

ESPULSO: Estrada (C)

Cronaca Cile – Spagna Mondiali Sudafrica 2010

La Spagna è tornata a essere convincente, nonostante qualche amnesia difensiva, ma la pratica Cile è stata sbrigata senza grossi affanni e ottenendo anche il massimo che si poteva ottenere da questa qualificazione agli ottavi di finale: in effetti, il primo posto degli iberici consente di avere un incrocio, nella prima sfida a eliminazione diretta, col Portogallo in un “derby” che si preannuncia emozionante, ma è stato comunque evitato il Brasile. Il Cile ha rischiato molto in questo match, ma la buona sorte ha arriso agli uomini di Bielsa, forse troppo nervosi e deconcentrati nonostante i sei punti conquistati. Il passaggio di turno vale anche per loro, grazie soprattutto all’imprevisto e decisivo pareggio dell’altra sfida tra Svizzera e Honduras; ora ci saranno proprio i verdeoro da affrontare in una sfida tutta sudamericana. Tutte le previsioni vengono confermate dalle scelte di Del Bosque, il quale recupera un elemento essenziale del centrocampo come Iniesta e conferma i soliti Villa e Torres in avanti. Dal canto suo, il ct del Cile deve far fronte alla pesante squalifica di Carmona, sostituito con Estrada, mentre il bomber Suazo viene ancora una volta relegato in panchina per far posto a Valdivia. I primi minuti del match di Pretoria rendono chiaro quanto ci si appresterà a vedere. La Roja è una squadra davvero veloce e imprevedibile, mai banale nei fraseggi e forse un po’ imprecisa sotto porta. Beausejour è il migliore dei suoi, i quali però si fanno notare soprattutto per i troppi e cattivi falli, un nervosismo inatteso e inutile che porta a ben tre ammonizioni in soli venti minuti. La partita è abbastanza tranquilla e visti i ritmi di entrambe le formazioni il pareggio può essere il risultato più ovvio, ma al 24’ succede l’imprevedibile: Torres scatta in contropiede, ma è comunque defilato sulla sinistra e ha anche un marcatore, il portiere cileno Bravo non si dimostra all’altezza del suo cognome e esce in maniera scriteriata dall’area, rinviando il pallone su Villa, il quale è abile a insaccare con un morbido pallonetto dai quaranta metri. I sudamericani però reagiscono e soltanto l’esperienza di Piquè riesce a evitare il pareggio del solito, scatenato Beausejour al 35’. Due minuti dopo, però, la partita assume una fisionomia ben precisa. Villa si allarga a sinistra, crossa in mezzo per Iniesta che con un abile rasoterra sigla il 2-0, ma durante l’azione viene anche espulso Estrada, reo di aver colpito Torre a palla lontana.

Due gol di vantaggio e un uomo in meno: sembra tutto finito per il Cile, ma lo 0-0 di Svizzera-Honduras è ancora incoraggiante. Bielsa inserisce nella ripresa forze fresche ed è soprattutto il neo entrato Millar la soluzione giusta, visto che è proprio lui ad accorciare per l’1-2 che dà qualche speranza. Si tratta di un gol pesantissimo, visto che il Cile può anche perdere e sperare che la Svizzera (ancora sullo 0-0) non segni più di due gol. Del Bosque inserisce Fabregas e presenta una Spagna più coperta, le occasioni vanno via via scemando e il possesso palla dei campioni d’Europa chiarisce come il risultato vada bene a entrambe, nonostante Villa abbia più volte la possibilità di siglare il 3-1. Il risultato non cambierà più ed è festa grande per entrambe le nazionali, qualificate e felici tra mille difficoltà.

La partita Cile-Spagna è inserita nel Gruppo H del Mondiale di Calcio Sudafrica 2010. Qui di seguito il calendario del Gruppo H, vedi anche il calendario completo Mondiale Sudafrica 2010:

Data Ora Stadio Partita
Gruppo H
16/06/2010 13:30 Nelspruit Honduras – Cile
16/06/2010 16:00 Durban Spagna – Svizzera
21/06/2010 16:00 Port Elizabeth Cile – Svizzera
21/06/2010 20:30 Johannesburg Spagna – Honduras
25/06/2010 20:30 Pretoria Cile – Spagna
25/06/2010 20:30 Bloemfontein Svizzera – Honduras


Clicca sul nome della partita per vedere la scheda dettagliata.

Precedenti Cile Spagna

In questa sezione trovi informazioni inerenti i precedenti tra Cile Spagna. Qui di seguito i precedenti tra Cile Spagna:

Data Tipo Città Partita Risultato
Precedenti al Mondiale 2010 tra: Cile-Spagna
29/06/1950 CM Rio de Janeiro Spagna-Cile 2-0
12/07/1953 AMI Santiago del Cile Cile-Spagna 1-2
14/07/1950 AMI Santiago del Cile Cile-Spagna 0-4
17/07/1960 AMI Santiago del Cile Cile-Spagna 1-4
05/07/1981 AMI Santiago del Cile Cile-Spagna 1-1
08/09/1993 AMI Alicante Spagna-Cile 2-0
19/11/2008 AMI Villareal Spagna-Cile 3-0
LEGENDA: CM:Coppa del Mondo (Mondiali), AMI: Amichevole, C.America: Coppa America, C.Panamerica: Coppa Panamerica, Qu.Europee: Qualificazioni Europee, Qu.Mondiali: Qualificazioni Mondiali.


Vedi anche i Risultati Mondiali SudAfrica 2010

Leggi anche la Classifica Mondiali SudAfrica 2010

Leggi anche Giocatori Mondiali SudAfrica 2010

Segui su sdamy i Mondiali calcio Sud Africa 2010, queste le varie sezioni:

Approfondimenti