Caricabatteria Universale per cellulari, standard MicroUSB


Presto verrà adottato da tutti i produttori di cellulari un caricabatteria universale, con lo stesso caricabatteria si potrà ricaricare qualsiasi cellulare. Il nuovo standard adottato porterà benefici all’ambiente e consentirà di rispamiare energia.

L’Unione internazionale delle telecomunicazioni, Itu, ha approvato il nuovo standard per i caricabatteria dei cellulari, l’UCS, Universal Charging Solution . Negli anni 2010-2012 tutti i modelli di cellulari utilizzaranno lo stesso tipo di caricabatteria e saranno dotati di un unico connettore, chiamato MicroUSB, per il trasferimento dell’energia elettrica dal caricabatteira al telefono cellulare.

Foto Caricabatteria Universale per cellulari



MicroUSB il connettore standard per il caricabatteria dei cellulari

Il connettore MicroUSB diventerà quindi lo standard di riferimento per il collegamento del caricabatteria Universale al cellulare. L’attacco Micro USB assomiglia al classico USB con dimensioni molto più piccole; il connettore MicroUSB può affrontare circa 10 mila cicli di connessione-disconnessione dal cellulare. Il microUSB è già stato adottato da molti smartphone e cellulari.

Caricabatteria Universale per cellulari, risparmio energetico e rispetto ambientale

Facendo riferimento agli standard di efficienza energetica, il nuovo caricabatterie universale UCS consentirà inoltre di ridurre l’energia consumata rispetto agli attuali caricabatteria.

Il fatto di avere un unico caricabatteria per tutti i modelli di cellulari porterà ad un importante beneficio sul fronte ambientale: la mancata standardizzazione dei connettori basti produce 51 mila tonnellate di caricabatterie da smaltire.

Ogni acquisto di un nuovo modello di cellulare, comporta un nuovo tipo di caricabatterie, anche se il consumatore non volesse cambiare caricabatterie, difficilmente il nuovo apparecchio ha le stesse caratteristiche del vecchio modello. Molto spesso i caricabatterie vengono buttati anche se sono ancora perfettamente funzionanti.

Approfondimenti