Bicicletta, un ottimo antidoto allo stress psicofisico


Venerdì 18 settembre è la data di inizio di Eicma 2009, il Salone internazionale dedicato alle due ruote a pedale, che si svolge alla Nuova Fiera di Milano-Rho. L’evento è stato inaugurato con la presentazione dei risultati di un sondaggio condotto dall’Associazione Donne e qualità della vita su un campione di 200 psicologi, chiamati ad esprimere il loro parere sulle due ruote.

Pedala che ti passa

Secondo quanto emerso dallo studio, uno dei migliori rimedi allo stress psico-fisico è rappresentato proprio dalla bicicletta.

Andare in bicicletta, un toccasana per il corpo e la mente che migliora anche la qualità dei rapporti interpersonali

Il 43% degli psicologi intervistati ritiene infatti che muoversi in bici è un’attività salutare proprio perché stimola la concentrazione e favorisce l’eliminazione di pensieri negativi e tensioni accumulate nel corso della vita di tutti i giorni.

Secondo gli psicologi
questo tipo di attività è un toccasana non solo per la mente e la psiche, ma anche per la vita di coppia.

Il 29% degli intervistati ha infatti spiegato come andare insieme in bicicletta, faciliti la comunicazione all’interno della coppia dando serenità. Una bella gita in bicicletta con i figli o con il partner stimola quindi il dialogo aiutando a ritrovare l’equilibrio nei rapporti interpersonali.

L’auto, un mezzo di trasporto alienante

Non è difficile comprendere questo se si pensa a quanto alienante possa essere al contrario spostarsi in auto: il traffico, le soste forzate al semaforo, le infinite ricerche del parcheggio, non fanno altro che incrementare lo stress e distolgono l’attenzione dal dialogo con l’altro, favorendo tensioni e spesso discussioni.

Immagine tratta da: http://outofclub.files.wordpress.com

Approfondimenti