Biagio Antonacci “Aprila” testo, video, lyrics

“Aprila” è un nuovo singolo di Biagio Antonacci tratto dall’album “il cielo ha una porta sola”.

Il pezzo “Aprila” rispecchia la tipologia classica di Antonacci: una ballata lenta piena di sentimento che arriva al cuore! Inoltre il brano ‘Aprila’, è stato scelto anche come colonna sonora del film ‘Ex’ di Fausto Brizzi.

Video Biagio Antonacci “Aprila”

Testo Biagio Antonacci “Aprila”

Io non mi sopporto più.
Quello che sento di te
È qualcosa che voglio cantare
È terra che tiene calore, odore.
Quello che dico di te
È la cosa a cui credo di più
Se parlo di te a modo mio, difendo.
E tu, sei blu, il colore che, attraversa me e riempie…
E tu, vivrai tante cose, ma solo in una puoi brillare.
Quello che sento di te: APRILA, questa mia vita aprila,
questa mia vita arida
fammi capire quanto c’è di più…
aprila, mettimi dentro a fragole
e fammi tornare a ridere
fammi sentire libero da me
libero da me….

Perchè io non mi sopporto più.
Quello che sento di te
Son sicuro lo sente anche un re
E qualcosa che rende potente, immortale.
Quello che voglio con te
È portare quella croce che hai
E farti fare un po’ meno fatica, sudare con te
E tu, sei blu, il colore che
Attraversa me
E riempieeeee….
Quello che sento di te: APRILA Questa mia vita aprila,
Tirami fuori il bello che per paura non ti ho dato mai…
Aprila, diamo indirizzo agli angeli
Lascia speranza ai timidi
Prova a chiamarmi AMORE e non di più
Quello che voglio di te: Aprila, questa mia vita aprila….
Questa mia vita arida, fammi capire quando c’è di più, di piùùùù
APRILA, APRILA, APRILA, APRILA, APRILA, APRILA.

Biagio Antonacci


Approfondimenti