maschera-viso-uomo

maschera-viso-uomo

L’epidermide maschile: la pelle grassa e i pori dilatati

Tra i principali problemi della pelle del viso dell’uomo merita particolare attenzione quello della pelle grassa o mista: in questo caso la pelle si presenta asfittica, con un colorito spento e con pori dilatati.
Si tratta di pori che, avendo perso elasticità, rimangono aperti e assorbono quindi le impurità; la causa della loro formazione sta proprio nell’eccessiva secrezione di sebo, tipica della pelle mista.
Quella ai pori dilatati, e, più in generale, alla pelle grassa, è una tendenza genetica: per questo motivo, non puo’ essere eliminata, ma solo tenuta sotto controllo e quindi limitata.
A questo proposito, è opportuno fare una distinzione tra prodotti o trattamenti puramente estetici e trattamenti curativi.
I primi hanno solo l’effetto di minimizzare l’aspetto untuoso creato dalla pelle mista e i pori dilatati: i “pore minimizer“, disponibili in farmacia e profumeria, sono sieri che, una volta applicati giornalmente su tutto il viso o solo sulla zona T, nascondono leggermente i pori dilatati.
Un’azione curativa dei pori dilatati e della pelle mista deve invece partire da un’accurata pulizia quotidiana mirata a far respirare la pelle e a liberare dalle impurità i pori e quindi a prevenirne un’ulteriore dilatazione.
Il secondo passo è l’applicazione regolare di maschere ad azione idratante, nutriente e quindi uniformante della grana della pelle.

La cura della pelle grassa e dei pori dilatati:la pulizia quotidiana

E’ consigliabile evitare di usare quotidianamente prodotti aggressivi, che avrebbero solo l’effetto di aumentare la produzione di sebo dopo un iniziale diminuzione.
Per questo è opportuno prediligere trattamenti delicati, come per esempio scrub o altri prodotti a base di acido salicilico.
Uno scrub a base di questa sostanza è in grado di penetrare in profondità nei pori svolgendo un’azione esfoliante e prevenendo la formazione di eventuali brufoli e punti neri. Affinchè lo scrub non sia aggressivo, si consiglia di accertarsi prima dell’uso che la concentrazione di acido salicilico in esso contenuto sia all’1% o di poco superiore.
Altrettanto utili ed efficaci per la cura della pelle grassa sono i trattamenti a base di prodotti naturali: vediamone alcuni.

La cura della pelle grassa e dei pori dilatati: il tonico astringente alla mela

Gli ingredienti sono 1 cucchiaino di aceto di sidro e 2 cucchiai di acqua distillata; dopo averli mescolati tra loro, applichiamo sul viso con l’aiuto di un batuffolo di cotone. Questo tonico, da usare al termine della pulizia quotidiana, ha l’effetto di ripristinare l’equilibrio della pelle e di prevenire la formazione di brufoli ed impurità.

La cura della pelle grassa e dei pori dilatati: la crema di bellezza purificante

Mescoliamo tra loro, con l’aiuto di un cucchiaino, pochi ingredienti: 50 ml di crema idratante molto leggera, 1 fiala di Zolfo, 3 gocce di clorofilla e 6 gocce di olio essenziale di sandalo.
Il composto cremoso così ottenuto deve essere applicato mattina e sera, dopo la pulizia del viso e prima del tonico.

Approfondimenti