Austria-Croazia Europei 2008

Risultati della partita Austria-Croazia Europei 2008

RISULTATO AUSTRIA – CROAZIA: 0-1

4′ Modric rig.


Cronaca della partita Austria-Croazia Europei 2008

08-giu-2008 20:53 -Alla Croazia basta uno striminzito rigore di Modric per aggiudicarsi i primi tre punti in palio nel girone B. A Vienna, la nazionale allenata da Slaven Bilic ha battuto i padroni di casa austriaci, ottenendo il massimo risultato col minimo sforzo.

Pronti-via e Croazia già  in vantaggio col penalty trasformato da Modric al 4′ , decretato per fallo (netto) dell’austriaco Aufhauser su Olic. L’Austria accusa il colpo e il difensore Pogatetz, già  ammonito, rischia l’espulsione. L’arbitro olandese Vink chiude un occhio, forse colpevolmente.
Una volta passati in vantaggio, i croati sfiorano il raddoppio con Olic (forse il migliore in campo) ma poi smettono di giocare permettendo all’Austria di avanzare lentamente ma senza risultati apprezzabili. Al 35′ l’attaccante croato Petric sfiora ancora il raddoppio con un tiro al volo di sinistro finito altissimo. Chiusura di tempo con i ragazzi di Hickersberger a fare gioco, ma con molta imprecisione sotto porta.

Il secondo tempo si apre sulla stessa falsariga del primo. L’ingresso degli austriaci Vastic e Korkmaz sembra dare nuova linfa ai padroni di casa, che continuano ad organizzare trame di gioco, scarsamente finalizzate dai loro attaccanti. Il muro croato regge fino alla fine senza particolari problemi ma con più sofferenza di quanta se ne potessero aspettare. Da rivedere l’Austria, parsa, comunque, poca cosa.

Prossimo turno:

12 giugno ore 18: Croazia – Germania
12 giugno ore 20.45: Austria – Polonia

Formazioni in campo nella partita Austria-Croazia Europei 2008

AUSTRIA (5-3-2): Macho; Prà¶dl, Stranzl, Pogatetz, Aufhauser, Sà¤umel (61′ Vastic); Gercaliu (69′ Korkmaz), Ivanschitz, Standfest; Linz (73′ Kienats), Harnik. CT: Hickersberger.
CROAZIA (4-4-2): Pletikosa; Corluka, R.Kovac, Simunic, Pranjic; Srna, Modric, N.Kovac, Kranjcar (61′ Knezevic); Petric (72′ Budan), Olic (83′ Vukojević). CT: Bilic.

Arbitro: Pieter Vink (Olanda)
Assistenti: Inia-Ten Hoove (Olanda)

Ammoniti: Pogatetz, Sà¤umel, Prà¶dl (A), R.Kovac
Espulsi:
Recuperi: 2′ e 3′

La rosa ufficiale dei convocati dell’Austria e la rosa ufficiale dei convocati della Croazia.

AUSTRIA – CROAZIA: I PRECEDENTI

Il match inaugurale del girone B sarà  quello che vedrà  opposte l’Austria alla Croazia. Sarà  fondamentale per gli uomini allenati da Josef Hickersberger partire col piede giusto e far pesare il fattore campo, tentando così di colmare il lieve gap tecnico che li separa dalle altre compagne di girone.

La partita si giocherà  alle ore 18 di domenica 8 giugno 2008 allo stadio Ernst Happel di Vienna (Austria).

I croati hanno affrontato tre volte gli austriaci nel corso della loro storia, uscendone sempre vincitori, segnando sette gol e subendone due.

L’ultimo confronto diretto risale al maggio 2006. La partita, disputatasi a Vienna, si concluse con la vittoria degli ospiti per 4-1 con due gol di Klasnić e uno a testa per Babić e Balaban, mentre il gol della bandiera per gli austriaci fu segnato da Ivanschitz.

Scontri precedenti agli Europei 2008

Data
Tipo partita
Città 
Partita
Ris
26.04.2000
AMI
Vienna
Austria-Croazia
1-2
28.02.2001
AMI
Rijeka
Croazia-Austria
1-0
23.05.2006
AMI
Vienna
Austria-Croazia
1-4
LEGENDA: QM = QUALIFICAZIONI MONDIALI, AMI = AMICHEVOLE, Q.E. = QUALIFICAZIONI EUROPEI, MON = MONDIALI, EUR = EUROPEI


Niko Kovač (CRO), Aufhauser e Leitgeb (AUT) sono compagni di squadra nel Salisburgo.
Ivan Klasnić (CRO) e Martin Harnik (AUT) giocano insieme nel Werder Brema.


Segui gli Europei 2008:

Approfondimenti