Atlante digitale del cervello umano

Gli scienziati del “Seattle Allen Institute for Brain Science” hanno svelato un atlante digitale del cervello umano, contenente la biochimica di base della mente umana. L’atlante on line aiuterà i ricercatori a localizzare ed analizzare i geni che operano nel cervello. L’atlante digitale del cervello umano potrebbe offrire un aiuto per studiare le malattie del cervello come l’Alzheimer e l’autismo e i disturbi della salute mentale come per esempio la depressione.

Sono serviti quattro anni per avere la prima edizione dell’Atlante e rappresenta oggi uno strumento di ricerca per 4.000 scienziati. Per la realizzazione della mappa digitale del cervello sono state usate delle tecniche computerizzate utilizzate nel 2006 per la creazione di un atlante interattivo del cervello del topo.

L’atlante digitale è quindi disponibile online sul sito www.brain-map.org.

Approfondimenti