Anorthosis Inter Champions League


Martedì 4 Novembre 2008 alle 20:45 nel “GSP Stadium” di Nicosia si disputa la quarta giornata della Champions League, Anorthosis-Inter; all’Inter basta una vittoria per passare agli ottavi. Dopo la vittoria contro i ciprioti, l’Inter si trova al comando del girone B con 7 punti, Anorthosis F. con 4 punti, Werder B. con 3 punti e Panathinaikos con 1 punto.

L’Inter, al comando del girone B ha già un piede agli ottavi, ma serve una vittoria contro i ciprioti per mettere in cassaforte la qualificazione. L’allenatore dell’Inter, Jose Mourinho, non ha ancora perdonato Adriano della notte brava in discoteca, e non convocherà il brasiliano nemmeno per la trasferta di Champions a Cipro contro l’Anorthosis. Cruz e Balotelli invece saranno a Cipro per la sfida.
The ‘Special One’ perde Chivu, che a causa della lesione di un legamente potrebbe rimanere fuori almeno un mese e mezzo.

Probabili formazioni Anorthosis Inter

Anorthosis (4-1-4-1) : 1 Beqaj, 22 Ocokoljic, 24 Constantinou, 12 Leiwakabessy, 28 Georgiu, 4 Katsavakis, 20 Laban, 6 Dobrasinovic, 10 Paulo Costa, 27 Bardon, 9 Sosin (30 Nagy, 8 Skopelitis, 19 Taher, 11 Frousos, 16 Tsitaishvili, 21 Panagi, 23 Samaras,). Allenatore Ketsbaia
Inter (4-3-3): 12 Julio Cesar, 13 Maicon, 2 Cordoba, 16 Burdisso, 6 Maxwell, 14 Vieira, 5 Stankovic, 4 Zanetti, 77 Quaresma, 8 Ibrahimovic, 45 Balotelli (1 Toldo, 23 Materazzi, 39 Santon, 36 Bolzoni, 19 Cambiasso, 33 Mancini, 9 Cruz). Allenatore: Mourinho

L’arbitro della partita Anorthosis Inter , sarà
Il francese Laurent Duhamel. Gli assistenti saranno Stephane Duhamel e Nicolas Pottier. Damien Ledentu sara’ il quarto uomo.

Precedenti Anorthosis Inter

La vittoria dell’Inter contro l’ Anorthosis lo scorso 22 Ottobre 2008 in Champions League rappresenta l’unico precedente tra le due squadre. Il gol della vittoria è stato segnato da Adriano nel primo tempo al 44′.

Risultato Anorthosis Inter Champions League

In questa sezione ci sarà la cronaca e il risultato della partita Anorthosis Inter Champions League.

L’Inter paga gli errori in difesa pareggiando con l’Anorthosis per 3-3. Un pareggio che piace ai padroni di casa e lascia l’amaro in bocca ai nerazzurri. La difesa dell’Inter in due partite perde la propria credibilità subendo ben cinque gol.

RISULTATO ANORTHOSIS INTER: 3-3

Formazioni in campo:
ANORTHOSIS (4-5-1) – Beqai; Georgiou, Katsavakis, Constantinou, Leiwakabessy; Laban, Dobrasinovic, Paulo Costa (43′ Panagi), Bardon (78′ Ocokoljic), Taher; Frousos (63′ Skopelitis).

Allenatore: Temuri Ketsbaia.

INTER (4-2-4) – Julio Cesar; Zanetti, Burdisso (58′ Vieira), Materazzi, Maicon; Cambiasso, Stankovic (57′ Cruz); Mancini (58′ Maxwell), Ibrahimovic, Balotelli, Quaresma.

Allenatore: José Mourinho.

Arbitro: Laurent Duhamel (Francia).

Marcatori: 13′ Balotelli/I; 31′ Bardon/A; 44′ Materazzi/I; 45’+1′ Panagi/A; 50′ Frousos/A; 80′ Cruz/I.

Ammoniti: nessuno.

Espulsi: nessuno.