Viene da Toronto e si chiama Pauly Unstoppable; o per lo meno questo è il suo nome d’arte e non è un caso! Beh, perché quest’uomo davvero non si ferma di fronte a nulla: il suo “curriculum” può vantare un numero incalcolabile di tatuaggi su tutto il corpo, impianti di silicone di varie forme (dalle corna sulla fronte al cuore sotto un occhio), lingua biforcuta, orecchie lunghe 10 centimetri, cicatrici “artistiche” e piercing un po’ ovunque. Ma questa volta ha davvero superato ogni limite: neanche il rischio di perdere la vista lo ha convinto a rinunciare alla folle impresa di cui è stato protagonista. Pauly, infatti, è stato sottoposto al primo tatuaggio all’interno dell’occhio.

Per cambiare il colore degli occhi normalmente bastano delle lenti a contatto colorate, ma Pauly ha  osato di più: ha colorato in maniera permanente non solo l’iride, ma l’intera superficie oculare esterna. Perché i suoi occhi diventassero del tutto blu Pauly è stato sottoposto a 40 iniezioni di inchiostro blu atossico mescolato ad antibiotici. L’esperimento, a dir poco rischioso, è stato effettuato dall’azienda canadese ModProm, che assicura che Pauly continuerà a vedere.

Gli specialisti del settore, però, hanno dubbi sulle conseguenze dell’intervento: la perdita totale della vista è molto probabile. Intanto i medici hanno vietato all’uomo di guidare. Pauly è comunque soddisfatto del risultato ottenuto: per lui modificare sino all’estremo il suo corpo è una scelta di vita e non smetterà mai di farlo.

Chi teme che il tatuaggio agli occhi diventi una moda può dormire sogni tranquilli. Le infezioni e la perforazione dell’occhio con conseguente cecità che il tatuaggio potrebbe comportare, hanno messo sul piede di guerra gli oftalmologi: l’intervento potrebbe diventare presto illegale in Oklahoma ed è probabile che gli altri stati americani seguiranno tale esempio.

Anche l