Alla moda con i jeans


Mitici jeans!

Se ci venisse chiesto a quale capo non potremmo rinunciare, la maggior parte di noi (donne e uomini) risponderebbe senza esitazione: i jeans! Nascono come indumento di lavoro ma ormai sono un passepartout irrinunciabile per ogni occasione. Sono molto versatili e resistono a tutte le mode. Le fogge sono infinite. Di base si tratta di pantaloni in denim con impunture a vista. Per il resto, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Modelli:

La variante più trendy del momento è costituita dai jeans skinny, molto aderenti, da portare dentro gli stivali o con i tronchetti. Intramontabile il cinque tasche classico a sigaretta. Sempre attuali anche quelli con fondo svasato. Ultimamente si sono imposti i jeans a vita medio – alta ma anche quelli a vita bassa si possono portare, purché si abbia un fisico adatto. Fra i più giovani, soprattutto uomini, abbastanza usati i modelli in stile rapper: larghi e con cavallo basso. Per le ragazze più modaiole e vezzose, perfetti i modelli alla pescatora, con o senza risvolto.

Colori e dettagli:

Il classico blue jeans è sempre un’ottima scelta ma si trovano in commercio modelli nei più svariati colori, chiari o scuri. Molto di moda fino a qualche tempo fa i jeans scoloriti ad arte. Semplici o con applicazioni, strappati o con inserti di altri tessuti, la scelta è vastissima.

Come abbinarli?

Ormai è stato sfatato da tempo il luogo comune per cui i jeans siano un capo esclusivamente sportivo o per il tempo libero. Anzi, l’abbinamento con maglie e giacche più eleganti è molto di tendenza e d’effetto. In base al tipo di look, casual o più chic, ai piedi possiamo indossare scarpe da tennis, stivali o scarpe con tacco alto.

Come abbiamo visto, il jeans è fra tutti il capo più universale, da portare in tutte le stagioni, qualsiasi sia la nostra età o la taglia!

Alla moda con i jeans

Approfondimenti