Aerografo per Make-Up


L’aerografo è una penna che nebulizza il colore mediante un flusso di aria compressa, generato da un compressore collegato alla penna tramite un tubo. Il flusso del colore è regolato da un sistema di meccanismi a valvola.

E’ molto utilizzato per decorare caschi da motociclismo e carrozzerie automobilistiche. 

Ora è arrivato anche in Italia “su-do” il più avanzato sistema mondiale di Aerografo creato per i professionisti della bellezza e per chi vuole essere sempre al passo con i tempi, esteticamente parlando.

L’industria estetica utilizza l’aerografo già  da molti anni per realizzare make-up professionali, per ottenere in pochi minuti un’abbronzatura naturale e priva di controindicazioni, e per decorare il corpo, unghie e capelli. 

Il sistema su-do nebulizza sul cliente il colore, che varia secondo i trattamenti da eseguire. La composizione del colore dipende infatti dalla zona da trattare, per questo è disponibile una gamma di 5 diversi tipi di colore, dedicati ai trattamenti per le unghie, make-up, capelli, body art ed abbronzatura. 

L’aerografo viene utilizzato per trattamenti sulle unghie da oltre 20 anni. Con l’ausilio di mascherine preformate (stencils) è possibile eseguire velocemente bellissime decorazioni. 

Anche per il corpo una gamma di 250 stencils e 10 diverse colorazioni permettono di creare bellissimi disegni che hanno una durata di circa 10 giorni. 

Trucco impeccabile per tutta la giornata, semplice, veloce e naturale, con la scelta del colore che più si avvicina al colorito della carnagione. Il colore può essere applicato come fondotinta, fard, ombretto, con svariate sfumature. Su-do make-up si toglie con latte detergente e tonico, come qualsiasi trucco. 

Una gamma di 27 colori che possono essere eliminati con un semplice shampoo possono essere utilizzati per far provare l’effetto di un colore di capelli diverso o per un’occasione speciale, senza doverli tingere in modo permanente con l’incertezza di un colore che non vi piace o non vi dona. 

Ed infine l’abbronzatura, che non è una colorazione marrone. L’ingrediente attivatore del colore è il DHA, che reagisce con gli aminoacidi nello strato superiore della pelle e li fa diventare scuri. Il DHA è stato utilizzato in cosmetica per oltre 30 anni, senza che siano stati riportati effetti dannosi.

Il DHA è un ingrediente attivatore in tutti i prodotti autoabbronzanti, creme, spray e schiume. Tre sono le versioni proposte: clear, bronze e dark per andare incontro alle diverse esigenze della clientela. 

La lozione viene nebulizzata sulla pelle del cliente ed in soli 3 minuti è possibile completare il trattamento.

Ci vogliono una o due ore prima che la reazione al DHA inizi a colorire la pelle, e solamente cinque ore per completare l’effetto abbronzatura che dura circa una settimana.

Approfondimenti