Olimpiadi Pechino 2008


800 metri femminili – Atletica leggera – Olimpiadi Pechino 2008

Gli 800 metri piani sono una delle prove di mezzofondo veloce che consiste nel percorrere due giri di pista con partenza in corsia (di solito le corsie centrali sono assegnate alle atlete qualificate con i migliori tempi) senza blocchi di partenza. I primi cento metri si devono percorrere obbligatoriamente all’interno della propria corsia di spettanza, oltrepassato tale limite, i corridori tendono a prendere posizione vicino al “cordolo” di bordo pista, nell’intento di percorrere meno strada possibile e risparmiare energie e fiato prezioso per la volata finale.

Non è improbabile che una delle atlete faccia da cosiddetta “lepre”, cioè che si porti in testa al gruppo e tenga il ritmo alto per fiaccare le energie delle avversarie.

L’attuale campionessa del mondo della specialità  è la keniota Janeth Jepkosgei, vincitrice dell’oro dei Mondiali di Osaka, battendo la marocchina Benhassi e la spagnola Martinez.

La campionessa olimpica uscente è la britannica Kelly Holmes.

TEMPI DI QUALIFICAZIONE 800 metri femminili

La IAAF, Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica Leggera, ha stabilito i requisiti minimi per la qualificazione individuale degli atleti.
Sono previste due tabelle di qualificazione, la A e la B. Ogni federazione può iscrivere fino ad un massimo di tre atleti per ogni prova se viene presa in considerazione la tabella di qualificazione “A”, oppure soltanto un atleta per prova se viene presa in considerazione la tabella di qualificazione “B”. L’aver conseguito il tempo minimo di qualificazione non sarà  però sufficiente per partecipare a Pechino 2008. Sarà  invece necessario dimostrare anche di essere in grado di affrontare l’appuntamento olimpico al meglio delle proprie possibilità  psico-fisiche.

Per la specialità  degli 800 metri piani femminili, il tempo di qualificazione A è di 2:00.00, il tempo B è di 2:01.30.

Questo l’elenco di tutte le CAMPIONESSE OLIMPICHE della specialità  800 metri femminili

Anno Vincitore Nazione
1928 LINA RADKE GER
1932 non disputata
1936 non disputata
1948 non disputata
1952 non disputata
1956 non disputata
1960 LYUDMILA SHEVTSOVA URS
1964 ANN PACKER GBR
1968 MADELINE MANNING USA
1972 HILDEGARD FALCK FRG
1976 TATYANA KAZANKINA URS
1980 NADYEZHDA OLIZARENKO URS
1984 DOINA MELINTE ROU
1988 SIGRUN WODARS GDR
1992 ELLEN VAN LANGEN NED
1996 SVETLANA MASTERKOVA RUS
2000 MARIA MUTOLA MOZ
2004 KELLY HOLMES GBR


Questo l’elenco di tutti i RECORD della specialità  800 metri femminili

RECORD DEL MONDO

Disciplina WR Atleta Nazione Luogo Data
800 1:53.28 Jarmila Kratochvà­lovà¡ TCH* Monaco, FRG* 26.07.1983


RECORD EUROPEO

Disciplina ER Atleta Nazione Luogo Data
800 1:53.28 Jarmila Kratochvà­lovà¡ TCH* Monaco, FRG* 26.07.1983


RECORD ITALIANO

Disciplina IR Atleta Luogo Data
800 1:57.66 Gabriella Dorio Pisa, ITA 05.07.1980


Legenda WR >> RECORD DEL MONDO, ER >> RECORD EUROPEO, IR >> RECORD ITALIANO ,URS* >> ex Unione Sovietica, GDR* >> ex Germania Est, FRG* >> ex Germania Ovest, TCH* >> ex Cecoslovacchia.


Il primato stagionale è di Pamela Jelimo (KEN), che ha realizzato il tempo di 1:54.99 lo scorso 1° giugno a Berlino.

Il primato italiano stagionale è di Elisa Cusma Piccione che a Milano, il 2 luglio scorso, ha fermato i cronometri sul tempo di 1:59.22, raggiungendo agevolmente il limite richiesto dalla IAAF per la qualificazione olimpica.

Logo Pechino 2008


Approfondimenti