Olimpiadi Pechino 2008


4×400 metri staffetta femminili – Atletica leggera – Olimpiadi Pechino 2008

E’ specialità  olimpica sin dall’edizione del 1972. Ogni squadra è composta da 4 atlete che percorrono 400 metri a testa, passandosi tra di loro un tubo di legno o di metallo, lungo dai 28 ai 30 cm, detto “testimone”. Solo la prima frazionista percorre la distanza nella sua corsia di spettanza, le successive tre cercano di prendere la migliore posizione “alla corda” con l’obiettivo di percorrere meno strada possibile. Se il passaggio del testimone non avviene nelle rispettive zone di cambio, contrassegnate con delle righe disegnate sul terreno, la squadra sarà  squalificata. L’atleta che attende la consegna del testimone potrà  iniziare la sua corsa nell’apposita zona di pre-cambio. Il testimone deve essere saldamente impugnato dalla staffettista. In caso di caduta del testimone, l’atleta dovrà  raccoglierlo e invadere anche altrui corsie, purchè non disturbi la corsa delle altre staffettiste, in caso contrario sarà  squalificata.

Le campionesse del mondo della specialità , nonché campionesse olimpiche uscenti, sono le statunitensi.

REQUISITI DI QUALIFICAZIONE – 4×400 metri staffetta femminili

La IAAF, Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica Leggera, ha stabilito i requisiti minimi per la qualificazione individuale degli atleti.
Sono previste due tabelle di qualificazione, la A e la B. Ogni federazione può iscrivere fino ad un massimo di tre atleti per ogni prova se viene presa in considerazione la tabella di qualificazione “A”, oppure soltanto un atleta per prova se viene presa in considerazione la tabella di qualificazione “B”. L’aver conseguito il requisito minimo di qualificazione non sarà  però sufficiente per partecipare a Pechino 2008. Sarà  invece necessario dimostrare anche di essere in grado di affrontare l’appuntamento olimpico al meglio delle proprie possibilità  psico-fisiche.

Per la specialità  della staffetta 4x400m femminile si qualificano alla gara olimpica le prime 16 squadre della classifica IAAF.

Questo l’elenco di tutte le NAZIONALI CAMPIONI OLIMPICHE della specialità  STAFFETTA 4×400 m FEMMINILI

Anno Vincitore Nazione
1928 non disputata
1932 non disputata
1936 non disputata
1948 non disputata
1952 non disputata
1956 non disputata
1960 non disputata
1964 non disputata
1968 non disputata
1972 GERMANIA EST GDR
1976 GERMANIA EST GDR
1980 UNIONE SOVIETICA URS
1984 STATI UNITI USA
1988 UNIONE SOVIETICA URS
1992 SQUADRA UNIFICATA EUN
1996 STATI UNITI USA
2000 GIAMAICA JAM
2004 STATI UNITI USA


Questo l’elenco di tutti i RECORD della specialità  STAFFETTA 4×400 m FEMMINILE

RECORD DEL MONDO

Disciplina WR Atleta Nazione Luogo Data
4×400 3:15.17 Unione Sovietica URS* Seul, KOR 01.10.1988
Tatyana Ledovskaya
Olga Nazarova
Mariya Pinigina
Olga Bryzgina


RECORD EUROPEO

Disciplina WR Atleta Nazione Luogo Data
4×400 3:15.17 Unione Sovietica URS* Seul, KOR 01.10.1988
Tatyana Ledovskaya
Olga Nazarova
Mariya Pinigina
Olga Bryzgina


RECORD ITALIANO

Disciplina WR Atleta Luogo Data
4×400 3:26.69 ITALIA Parigi, FRA 20.06.1999
Danielle Perpoli
Patrizia Spuri
Francesca Carbone
Virna De Angeli


Il primato stagionale è della staffetta degli Stati Uniti Red, che ha realizzato il tempo di 3:23.49 ad Austin lo scorso 5 aprile.

Il primato italiano stagionale è di 3:30.89, realizzato a Torino il 6 giugno.

Logo Pechino 2008


Approfondimenti