Laura Pausini torna con un nuovo singolo, intitolato “Invece no“, che sarà in rotazione in radio da venerdì 24 ottobre.

La musica, nata al pianoforte, è di Laura e Paolo Carta; le parole, di Laura e Niccolò Agliardi, sono nate da un’esperienza tragica per Laura, la scomparsa della nonna, una presenza che era sempre stata molto importante nella sua vita: la sofferenza legata alla sua scomparsa nella canzone viene raccontata con serenità e consapevolezza: “Ho pensato al dolore che molte persone hanno provato perche’ non erano riuscite a dirle tutto” Come Laura ha dichiarato, “Invece no ” è la canzone, tra tutte quelle che ha composto e cantato nell’arco della sua carriera, che le fa più paura e nello stesso tempo la rende più serena.

Il brano fa parte del nuovo album della cantante, “Primavera in Anticipo“, che uscirà in tutto il mondo in il 14 novembre, su etichetta Atlantic. Il nuovo lavoro di Laura contiene 14 pezzi tra cui un duetto con James Blunt.

La Warner Music Italia ha scelto di lanciare in anteprima assoluta il video (realizzato dal noto regista Alessandro D’Alatri) del nuovo singolo di Laura sul sito del Corriere della Sera, dove sarà visibile in streaming per due giorni, il 22 e il 23 ottobre 2008.

Video Invece No di Laura Pausini

Testo Invece No di Laura Pausini

Forse bastava respirare, solo respirare, un pò…
Fino a riprendersi ogni battito,
e non cercare un attimo per andar via… non andare via
Perchè non può essere abitudine, dicembre senza te
chi resta qui, spera l’impossibile…

Invece no, non c’è, il tempo per spiegare
per chiedere, se, ti avevo dato amore
io sono qui, e avrei da dire ancora, ancora…

Perchè si spezzano tra i denti, le cose più importanti,
quelle parole… che non osiamo mai
e faccio un tuffo nel dolore, per farle risalire,
riportarle qui, una per una qui
Le senti tu, pesano e si posano, per sempre su di noi
se manchi tu, io non so ripeterle, io non riesco a dirle più…

Invece no, qui piovono i ricordi,
ed io farei, di più, di ammettere che è tardi
come vorrei, poter, parlare ancora, ancora…

Invece no, non ho, il tempo per spiegare
che avevo anch’io, io, qualcosa da sperare
davanti a me, qualcosa, da finire insieme a te

Forse mi basta respirare, solo respirare, un pò…
forse è tardi, forse invece no.

“Invece no


Approfondimenti