Prima Miss Sicilia Ovest 2013 – Miss Italia

TRE NUOVE MISS ALLA CORTE DI PAOLA BRESCIANO.

Eletta in provincia di Agrigento la “Prima Miss dell’Anno Sicilia Ovest 2013” che è Manuela Giunta. Assieme a lei andranno ala selezione di Roma Valentina Gambone e Silvia Vario.

Si chiama Manuela Giunta, ha 21 anni ed è di Barcellona la “Prima Miss Sicilia Ovest 2013” eletta presso il Centro Commerciale “Le Vigne” di Castrofilippo (AG) nella selezione organizzata dalla responsabile regionale di Miss Italia, Paola Bresciano. Manuela nel mese di dicembre sarà a Roma dinanzi alla patron Patrizia Mirigliani la quale dovrà scegliere le tre finaliste nazionali per l’elezione della “Prima Miss dell’Anno 2013” che avverrà nella notte di fine anno. Manuela sprizza gioia da tutti i pori. “Sicuramente una vittoria inatteso. E’ normale che ci speri ma quando sei proclamata ti pare di sognare. Sono felicissima d’aver raggiunto questo traguardo anche perché ho superato la concorrenza di tante belle ragazze. Sicuramente i sacrifici e quelli della mia famiglia sono stati premiati premiati”.

Foto Prima Miss Sicilia Ovest 2013



Manuela ama molto le sfilate e negli ultimi tempi ha cominciato a fare anche la presentatrice. Da piccola sognava le passerelle e già a 15 anni ha cominciato le sue prime sfilate. Per la miss che studia fisioterapia è molto importante aiutare gli altri. “La mia materia di studio mi porta a contatto con gente molto più sfortunata di me e questo sicuramente mi insegna tanto sulla vita che bisogna vivere con semplicità senza tralasciare mai quel pizzico di umiltà che serve in tutto”. Manuela odia soprattutto le persone false. Pratica pallavolo, danza e nuoto. E’ golosa dei dolci che a volte mangia troppo. Il suo piatto forte è la nutella.

All’evento si sono classificate al secondo e terzo posto la palermitana Valentina Gambone e la catanese Silvia Vario. Entrambe sono state ammesse a recarsi a Roma per la selezione nazionale. Valentina Gambone, 19 anni, di Capaci, diplomatasi da poco al liceo linguistico ha conquistato un secondo posto con la fascia di “Miss Rocchetta”. “Un successo tanto sperato. C’è tempo per tutto ed è arrivato il mio momento. Mi auguro di arrivare fino in fondo per coronare il mio sogno”. Ha dichiarato. Lavora come commessa e aspira a diventare una importante modella, ruolo che svolge nel tempo libero. Si definisce timida e permalosa. “Spero che questa esperienza mi faccia sciogliere un po’”.

Silvia Vario di San Gregorio di Catania, 24 anni, alta 1,75, modella e fotomodella ha dichiarato “di essere contentissima per avere iniziato nel migliore dei modi l’avventura con Miss Italia”. Silvia ha un grande sogno nel cassetto, vuol fare l’attrice. Ama andare in palestra e fare shopping. Si definisce una ragazza dal carattere buono ma insicura e un po’ timida. Va matta per le lasagne che lei stessa sa preparare ottimamente. Odia le bugie e le persone incoerenti. “Darò tutta me stessa per ottenere il massimo in questa importante esperienza del concorso più affascinante”.

Le ragazze fasciate nella serata sono state ammesse di diritto alla fase regionale del concorso che si disputerà in estate. (nella foto Silvia Vario, la selezionatrice Paola Bresciano e Manuela Giunta )

ANTONIO INGRASSIA