Javier Hernandez

Javier Hernandez

 

La seconda partita di Brasile 2014 completa la prima giornata del girone comprendente proprio i padroni di casa. Per Messico e Camerun c’è insomma già l’obbligo di vincere, alla luce anche della bella prova della Croazia nella gara inaugurale. Eppure ad entrambe le squadre non mancano i problemi: la Tricolor ha rischiato come non mai di non qualificarsi, salvo raddrizzarsi dopo il quarto cambio di allenatore. La qualità in possesso del c.t. Herrera è buona, ma l’età media è elevata, e fa specie la possibile partenza dalla panchina di Hernandez, intristito da una stagione in sordina al Manchester United. Dall’altra parte i Leoni Indomabili sembrano la meno forte del quintetto di squadre africane. La qualità è tutta davanti, dove però molto dipenderà dall’ispirazione di Eto’o. E le polemiche della vigilia sui premi hanno ulteriormente complicato la difficile marcia verso gli ottavi. Il Camerun non passa la fase a gironi dal 1990.

Precedenti Messico-Camerun, Mondiale Brasile 2014

Qui di seguito i precedenti fra Messico-Camerun:

Data Tipo Città Partita Risultato
22/09/1993 Amichevole Los Angeles Messico-Camerun 1+0

 

Probabili formazioni Messico-Camerun, Mondiale Brasile 2014

Messico: Ochoa; Aguilar, Rodriguez, Moreno, Marquez, Layun; Vazquez, Guardado, Herrera; Peralta, Dos Santos. C.t.: H. Herrera.

Camerun: Itandje; Nyom, Nkolou, Chedjou, Assou-Ekotto; Makoun, Song, M’Bia; Choupo-Moting, Eto’o, Moukandjo. C.t.: V. Finke.

SPECIALE MONDIALI BRASILE 2014 SU SDAMY

Segui su sdamy i Mondiali calcio Brasile 2014, queste le varie sezioni: