Franco Gatti

Franco Gatti

Il dramma di Franco Gatti

Neppure il tempo di festeggiare il successo d’ascolti della prima serata, che il Festival 2013 sprofonda nel dramma. La notizia è legata ai Ricchi e Poveri, attesi come ospiti per la seconda serata per rievocare la loro storia sanremese, sulla falsa riga di quanto fatto martedì da Toto Cutugno. Ma il popolare terzetto non sarà presente all’Ariston a causa della tragedia che ha colpito uno dei componenti, Franco Gatti: suo figlio Nicola, 23 anni, è stato infatti trovato morto nel suo appartamento di Genova. La polizia sta già indagando sulle causa del decesso ma intanto il portavoce del gruppo ha smentito seccamente la prima indiscrezione circolata, una presunta overdose di stupefacenti. “Nicola non ha mai fatto uso di droghe” ha detto il portavoce. “Mi ha appena telefonato Angelo per informarmi della tragedia che ha colpito Franco Gatti: ovviamente i Ricchi e Poveri non saranno con noi questa sera – così Fazio alla conferenza stampa che ha preceduto la diretta della seconda serata - abbiamo deciso di non sostituirli: gli dedicheremo dal palco il premio alla carriera che avremmo dovuto consegnare al gruppo”. Conferenza che è anche servita per rispondere alle domande dei giornalisti dopo la prima serata.

Ricchi e Poveri: la loro storia a Sanremo

Salta così l’atteso ritorno dello storico gruppo genovese al Festival, dove mancano da ben ventun anni: risale infatti al 1992 l’ultima delle loro dodici partecipazioni con “Così lontano“, che non raggiunse la finale. Ma la storia sanremese dei Ricchi e Poveri è piena di soddisfazioni tra gli anni ’70 ed ’80: due secondi posti consecutivi nelle altrettante prime presenze, con brani diventati famosi in tutto il mondo, Che sarà (1971) e La prima cosa bella (’72). Quindi l’addio di Marina Occhiena, entrata in rotta di collisione con Angela Brambati: così dal 1981 la formazione è quella attuale con il terzetto Brambati-Angelo Sotgiu-Franco Gatti. I successi sarebbero stati ancora tanti, dalla vittoria del 1985 con Se m’innamoro al record di quattro partecipazioni consecutive tra il 1987 ed il ’90, propedeutici al grande successo internazionale.

Sanremo 1985: i Ricchi e Poveri vincono con Se m’innamoro