Landon Donovan

Landon Donovan, stella degli Stati Uniti

Il c.t. degli Stati Uniti Jürgen Klinsmann non ha badato a clamori all’atto di stilare l’elenco dei 23 convocati per il Mondiale brasiliano, il settimo consecutivo da parte della nazionale americana. Tra i sette esclusi rispetto alla prima lista di 30 spicca il nome di Landon Donovan, che ha già dato origine a violente polemiche sul web, dovuto all’incauta uscita del figlio del c.t., che ha deriso in rete il campione dei Los Angeles Galaxy, miglior giocatore all’ultima Gold Cup vinta dagli Usa, e privato così della possibilità di disputare il quinto mondiale, provocando le ire dello stesso selezionatore. Fuori anche i difensori Evans, Goodson e Pakhurst, i centrocampisti Corona e Edu e l’attaccante del Rapid Vienna Terrence Boyd. Regolarmente in lista l’ex romanista Michael Bradley, ora al Toronto, uno degli undici giocatori che militano nella Major League.

I 23 convocati della Stati Uniti – Mondiale 2014

L’elenco completo dei giocatori della squadra della Stati Uniti convocati per il Mondiale 2014:

Portieri: Guzan (Aston Villa); Howard (Everton); Rimando (Real Salt Lake)

Difensori: Beasley (Puebla); Besler (Sporting Kansas City); Brooks (Hertha Berlin); Cameron (Stoke City); Chandler (Norimberga); Gonzalez (Los Angeles Galaxy); Johnson (Hoffenheim); Yedlin  (Seattle Sounders)

Centrocampisti: Beckerman (Real Salt Lake); Bedoya (Nantes); Bradley (Toronto);  Davis (Houston); Diskerud (Rosenborg); Green (Bayern Monaco); Jones (Besiktas); Zusi (Sporting Kansas City)

Attaccanti: Altidore (Sunderland); Dempsey (Seattle Sounders); Johannsson (AZ Alkmaar); Wondolowski (San Jose Earthquakes)