receptionist_2014

Diventare receptionist di albergo: mansioni, requisiti e percorso formativo

La figura di receptionist puo’ trovare collocazione in un’azienda o più nello specifico in una struttura alberghiera. In entrambi i casi il suo ruolo prevede mansioni di base quali accoglienza e gestione del centralino e mansioni più specifiche, variabili in relazione al settore professionale in cui la figura del receptionist opera.
In questo articolo parleremo dei compiti e del percorso formativo della receptionist di albergo.

La figura del receptionist di albergo: mansioni e requisiti

Il/la receptionist che opera nella hall di alberghi è la prima figura ad interfacciarsi tra la struttura e i clienti ed è chiamato a svolgere sia attività gestionali ed organizzative che amministrative.
Da un lato egli si occuperà del centralino, della prenotazione delle camere, dell’accoglienza e registrazione dei clienti, delle attività di check-in e check-out e della vigilanza; dall’altro sarà responsabile della cassa, occupandosi della contabilità e della gestione di tutte le operazioni bancarie che i clienti possono richiedere.
Tra i requisiti personali del receptionist troviamo precisione, diplomazia, spigliatezza, predisposizione alle relazioni interpersonali, resistenza allo stress e capacità di problem solving.
Per quanto riguarda i requisiti professionali, è ritenuta indispensabile la conoscenza approfondita di almeno due lingue straniere e preferenziale l’esperienza lavorativa o formativa svolta all’estero.

Il Lavoro Che Vorrei: la Receptionist

Diventare receptionist di albergo: percorso formativo

Per divenire receptionist di albergo è fondamentale avere frequentato una scuola alberghiera o possedere un diploma linguistico o turistico. Per il conseguimento della qualifica esistono inoltre i corsi di formazione professionale erogati da enti e istituti formativi accreditati: vediamoli nel dettaglio.

Corso receptionist: il corso per addetto al ricevimento alberghiero di CTS

Di particolare interesse è il Corso per addetto ai servizi di ricevimento
organizzato dall’Accademia Creativa Turismo, il settore del CTS che si occupa dell’organizzazione dei percorsi formativi realizzati in ambito turistico e ambientale in collaborazione con partner del settore sia italiani che stranieri.
L’iter formativo per addetto al ricevimento alberghiero prevede una prima fase formativa in aula e una seconda fase operativa presso strutture ricettive situate in Italia o all’estero.

Corso receptionist: la scuola-albergo di Anpascuola

L’ANPA (Accademia Nazionale Professioni Alberghiere) è nata nel 1993 come “Prima Scuola-Albergo d’Italia creata per il mondo del Turismo, dell’Hotellerie e della Ristorazione”.
I corsi proposti dall’ente hanno infatti come sede in questo caso l’albergo stesso e tra gli insegnanti figurano i membri del management della struttura prescelta di volta in volta.
La “Scuola-Albergo” ha una sede centrale a Roma e sedi dislocate all’interno di prestigiose strutture ricettive presenti in varie regioni italiane.
Il corso di Receptionist d’Hotel si articola in tre livelli: corso base, avanzato e specialistico.
Il livello base del Corso di Formazione in Receptionist d’Hotel ha come obiettivo la formazione della figura professionale che si occupa della Reception e le cui mansioni sono prenotazione e comunicazione con i clienti.
Il livello avanzato del Corso di Formazione per Receptionist d’Hotel è volto alla formazione di figure chiamate ad operare nel campo dell’Hospitality Management, più in particolare nel settore front e back office di grandi strutture alberghiere.
Il livello specialistico del Corso per Receptionist d’Hotel forma la figura chiamata ad organizzare e gestire gli eventi congressuali che si svolgono all’interno delle strutture alberghiere predisposte.

Offerte di lavoro per Receptionist

Qui di seguito alcune offerte per Receptionist d’Hotel:


Lavoro Receptionist, Jooble

jooble