Alexis Sanchez

Alexis Sanchez

Sulla carta si presenta come una delle partite meno equilibrate dell’intero Mondiale. Da una parte una Nazionale in continua crescita, e che mai come in precedenza può puntare su talenti di livello assoluto, come Vidal e Alexis Sanchez, reduci dalla migliore stagione in carriera. Dall’altra una delle Nazionali dall’età media più elevata, apparentemente condannata al ruolo di squadra materasso nel raggruppamento più qualitativo dell’intero Mondiale. Ma sulla vigilia della partita in programma a aleggia lo spettro dell’assenza dello stesso Vidal, a rischio forfait dopo l’operazione al menisco subita lo scorso 6 maggio. Sembra probabile che lo juventino cominci dalla panchina, per entrare solo nel caso in cui la partita presentasse inattese complicazioni. Il c.t. della Roja Sampaoli, ex vice di Bielsa, prosegue sulla linea del calcio spettacolare: 3-4-1-2 e attacco sulle spalle del Niño Maravilla Sanchez. Per i Socceroos modulo coperto e Tim Cahill punta unica. Un punto sarebbe oro colato. Più per l’onore che per la qualificazione.

Precedenti Cile-Australia , Mondiale Brasile 2014

Qui di seguito i precedenti fra Cile-Australia :

Data Tipo Città Partita Risultato
22/06/1974 Mondiale Berlino Est Australia-Cile 0-0
24/04/1996 Amichevole Antofagasta Cile-Australia 3-0
07/02/1998 Amichevole Melbourne Australia-Cile 0-1
09/02/2000 Amichevole Valparaiso Cile-Australia 2+1

 

Probabili formazioni Cile-Australia, Mondiale Brasile 2014

Cile: Bravo; Medel, Jara, Mena; Isla, Gutierrez, Diaz, Aranguiz; Valdivia; A. Sanchez, E. Vargas. C.t.: J. Sampaoli.

Australia: Ryan; Franijc, Spiranovic, McGovan, Davidson; Holland, Milligan, Jedinak, Bresciano, Oar; T. Cahill. C.t.: A. Postecoglu.

SPECIALE MONDIALI BRASILE 2014 SU SDAMY

Segui su sdamy i Mondiali calcio Brasile 2014, queste le varie sezioni: