Censimento 2011, date scadenza, come si compila e dove si consegna

censimento 2011

E’ da poco iniziato il censimento 2011, lo strumento dell’Istat per raccogliere informazioni sul numero di abitanti e le abitudini della popolazione. Questo rappresenta il 15° censimento fatto in Italia e ricordiamo che la compilazione è obbligatoria e prevede delle multe in caso di mancata consegna.

Censimento 2011: come si compila e dove si consegna

Ci sono due modalità per la compilazione del censimento 2011:

  • Compilazione online tramite internet: per la compilazione online basta collegarsi a questo indirizzo, accedere tramite la password fornita con il modulo cartaceo spedito a casa e compilare le varie pagine su internet che compongono il questionario.
  • Compilazione del modulo cartaceo: dopo aver compilato tutte le pagine che formano il censimento 2011 occorre consegnare il modulo cartaceo in un qualsiasi ufficio postale oppure in un centro di raccolta predisposto da ogni comune (in genere basta consultare il sito internet del proprio comune e ricercare informazioni sul censimento per conoscere dove sono i centri di raccolta predisposti). Il modulo va consegnato, senza il bisogno di affrancare, nella busta chiusa che viene fornita con il fasciolo. Quando si consegna il questionario compilato è importante avere la ricevuta di consegna che vi verrà data dall’addetto della posta o dall’addetto del centro di raccolta comunale.

Date e scadenza del censimento 2011

Il periodo ammesso per la compilazione del questionario va dal 9 ottobre 2011 al 20 novembre 2011.

Dal 21 novembre 2011 e fino al 29 febbraio 2012 entrano in azione i cosiddetti “rilevatori” che hanno il compito di recuperare i questionati che non sono stati consegnato in modo volontario.

Il numero verde per assistenza, censimento 2011

Per ogni chiarimento sulle modalità di compilazione o di consegna del censimento 2011 è stato istituito uno specifico numero verde: 800.069.701. Il numero verde è attivo dal 01.10.2011 al 29.02.2012 (tranne il 25.12.2011 e il 1.01.2012) compreso il sabato e domenica, dalle ore 9:00 alle 19:00. Nel primo periodo, dal 9.10.2011 al 19.11.2011 il numero verde sarà attivo dalle ore 8:00 alle 22:00.

FAQ Censimento 2011

Bisogna rispondere a tutte le domande?
Si, è obbligatorio rispondere a tutte le domande del censimento 2011. In linea di massima il questionario è stato concepito per essere alla portata di tutti.
Se non capisco una domanda?
Nel caso non si riuscisse a rispondere ad alcune domande si può contattare il numero verde 800.069.701 oppure attendere il rilevatore (dal 21 novembre al 29 febbraio 2012. ) che verrà a casa vostra a completare la compilazione del questionario.
Se non ho ricevuto il fascicolo del censimento?
La spedizione dei circa 25 milioni di fascicoli cartacei a tutte le famiglie italiane verrà completata il 22 ottobre 2011, ecco perchè non tutti hanno ancora ricevuto il questionario cartaceo. Nel caso in cui non si riceva il fasciolo, magari perchè si è cambiata la residenza, si può richiederlo agli sportelli predisposti dal comune oppure attendere il rilevatore (dal 21 novembre al 29 febbraio 2012) che ve lo consegnerà direttamente a casa vostra.
E’ garantita la mia privacy?
Nel modo più assoluto le risposte che lasciere nel Censimento 2011 non sono cedibili per legge a nessuno e verranno utilizzate solamente per fini statistici da parte dell’Istat.
Se non voglio rispondere alle domande o non voglio restituire il questionario, cosa succede?
Ricordiamo che tutte le domande del questionario sono obbligatorie e chi non volesse rispondere o consegnare il modulo del censimento 2011 incorre in sanzioni amministrative che vanno dai 200 ai 2000 euro.

Video presentazione Censimento 2011


Author: Damiano Silvestroni

Amministratore, moderatore e ideatore di sdamy.com

79 thoughts on “Censimento 2011, date scadenza, come si compila e dove si consegna”

  1. Salve a tutti, Io ho cambiato la residenza due giorni fà e, al comune dove risiedo ora, mi è stato detto che devo fare il censimento nella residenza dove risiedevo prima…
    DOMANDA: Posso ritirare un modulo di censimento nella nuova residenza, o devo ritornare in quella “vecchia” per averlo e compilarlo??? (spero di essermi spiegata…)

  2. Buongiorno avrei una domanda da porre. Ho cambiato residenza e comune al 10 di ottobre. A fine settembre mi è arrivato il questionario giustamente al vecchio indirizzo l’ho compilato facendo riferimento alla data del 8 ottobre, e poi l’ho consegnato al comune che me lo aveva rilasciato. Ieri mi telefona quest’ultimo comune dicendomi che ho sbagliato consegnarlo a loro, ma lo dovevo consegnare al nuovo comune di residenza. Che devo fare ora ? a chi mi devo rivolgere? Si arrangiano tra comuni se li avviso? Grazie anticipato per la risposta

  3. Buongiorno, vorrei chiedere delucidazioni sul capitolo 6 dell’ultima parte del censimento riguardante il lavoro svolto dai membri della famiglia.
    Mia moglie è in graduatoria nella scuola dell’infanzia ed ogni tanto (4/5 volte al mese) la chiamano per fare delle supplenze. Come compilo il questionario se non c’è nulla fra le scelte che sia anche solo simile a questa situazione?
    Grazie

  4. Salve, una domanda… ad oggi io non ho ricevuto niente a casa. cosa devo fare???? devo andare in comune a chiedrelo??? Perchè la compilazione online richiede di una password. Qualcuno mi può aiutare o dare una risposta certa. Grazie

  5. abito a casa con mia madre da poco ed è arrivato il censimento solo a lei ne a me ne a mia filglia
    compilo tutto come famiglia anche se non stiamo sullo stesso stato di famiglia?
    ma siamo residenti tutte insieme? grazie dell’aiuto

  6. Ciao a tutti,ho appena compilato il censimento e Vi assicuro che serve una laurea x completarlo,inoltre mi chiedevo :come faranno quelle persone anziane a compilarlo da sole?e’ forse un modo x complicarci la vita,o un modo per controllarci in maniera totale?

  7. Perché pur essendo un questionario familiare, ne ho ricevuto uno io e uno mia moglie….. Lei lo ha compilato, ma io non riesco ad accedere (sarà perché sono in ritardo?).

  8. Lo pensavo anch’io, ma poi facendo la rilevatrice sul campo ho scoperto che le persone che lo restituiscono più tardi sono giovani, spesso laureati, che non sono mai in casa e ritengono di non avere tempo per compilare il questionario. Le uniche persone anziane che mi hanno creato problemi sono state quelle che l’avevano affidato ai figli, i quali, ovviamente, se ne erano dimenticati.

  9. Scusate, ma se i rilevatori non passano ed in internet non me lo lascia più compilare, io dove lo consegno sto censimento? grazie

  10. Ciao Monica…che io sappia bisogna consegnarlo in comune.almeno io cosi ho fatto.Ho compilato il modulo cartaceo (è arrivato uno solo valido per me e per il mio compagno intestatario della scheda familiare,sono rimasta un po cosi quando ho letto di quello che ne ha avuti due,uno per se e uno per la moglie.Generalmente dovrebbe arrivare solo all’intestatario dello stato di famiglia,al capofamiglia insomma…mah…. O.o ).

  11. Ciao!! Io l’ho compilato on line nel mese di novembre. Il mese scorso mi è arrivata una lettera che dichiarava di presentarmi immediatamente in comune in quanto a loro risultava che io non l’avevo compilato, il giorno dopo quindi mi sono recata in comune con la ricevuta stampata dal sito dell’avvenuta compilazione. Pensavo fosse finita lì….. E invece oggi il vigile comunale si è presentato alla mia porta con una “diffida ad adempiere”…… Domani dovrò tornare in comune, onde evitare una multa salatissima (per cosa, poi?)… Forse era meglio compilare il fascicolo cartaceo…

  12. Ma che vuol dire il rilevatore? io non ho ancora ricevuto il censimento… cosa devo fare? mancano pochi giorni!!!

  13. Ma che vuol dire il rilevatore? io non ho ancora ricevuto il censimento… cosa devo fare? mancano pochi giorni!!! SCusa Nataliya se ho copiato il tuo messaggio ma è la stessa domanda che mi faccio anche io.

  14. ciao a tutti vorrei sapere come devo fare per compilare il censimento via wedb dal momento ke non ho il cartaceo? aiuto…

  15. per problemi di trasloco nn o compilato il questionario,se lo consegno in ritardo cosa succede?

  16. io sono residenta a portoferraio ma non ho mai ricevuto il questionario cosa devo fare

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *