Mateo Kovacic

Mateo Kovacic

 

L’Arena Amazonia di Manaus riapre i battenti. Dopo Inghilterra-Italia, saranno Camerun e Croazia a doversi confrontare con il caldo e l‘umidità dello stadio immerso nella foresta. Con l’aggravante che per entrambe le squadre il margine di errore diventa pari allo zero. Dopo le sconfitte al debutto contro Brasile e Messico, infatti, e il pareggio tra verdeoro e Tricolor, solo una vittoria potrà rilanciare le quotazioni delle squadre di Kovac e Fink. Per gli africani in particolare, attesi all’ultimo turno da un Brasile ancora non qualificato, un mancato successo coinciderebbe di fatto con l’eliminazione, ribadendo una tradizione che vede i Leoni Indomabili incapaci di superare la fase a gironi dal 1990. Tra i croati debutto per Mandzukic, squalificato contro il Brasile. In dubbio Modric dopo la contusione rimediata all’esordio, ma il centrocampista del Real Madrid dovrebbe farcela. Ballottaggio Kovacic-Brozovic, mentre nel Camerun è fuori Eto’o, il cui Mondiale potrebbe essere già finito: spazio davanti a Pierre Webo.

 

Precedenti Camerun-Croazia, Mondiale Brasile 2014

Non esiste nessun precedente fra Camerun-Croazia, la partita del Mondiale Brasile 2014 rappresenta la prima partita fra Camerun e Croazia.

Probabili formazioni Camerun-Croazia, Mondiale Brasile 2014

Camerun: Itandje; Nounkeu, N’koulou, Chedjou, Assou-Ekotto; Song; Choupo-Moting, Mbia, Enoh, Moukandjo; Webo. C.t.: V. Finke.

Croazia: Pletikosa; Srna, Corluka, Lovren, Vrsaljko; Modric, Rakitic; Perisic, Kovacic, Olic; Mandzukic. C.t.: N. Kovac.

 

SPECIALE MONDIALI BRASILE 2014 SU SDAMY

Segui su sdamy i Mondiali calcio Brasile 2014, queste le varie sezioni: