La professione dell’estetista: il percorso formativo e i corsi

La figura professionale dell’estetista è tra quelle che, nonostante il momento di crisi che il mondo del lavoro sta attraversando, sono tra le più richieste.
Solitamente, sono le donne di età compresa tra i 18 e i 40 anni a scegliere di intraprendere questa professione.
La figura professionale dell’estetista: mansioni, requisiti e competenze
L’estetista è colei che si occupa della bellezza dei suoi clienti, prendendosi cura della pelle, delle mani e dei piedi, così come di eventuali inestetismi come cellulite e macchie cutanee.
Tra le mansioni più importanti dell’estetista ricordiamo la pulizia del viso, la pedicure, la manicure, la depilazione e i massaggi.
Tra i requisiti fondamentali di un’estetista vi sono pazienza e predisposizione ai rapporti interpersonali, senso estetico e abilità manuali; tra le competenze richieste, la conoscenza delle norme sanitarie. 

By |marzo 3rd, 2016|Attualità , Bellezza, lavoro|3 Comments

Scappare dall’Italia e trasferirsi all’estero: 8 Paesi dove vivere low-cost

Nell’ultimo anno, tutti noi abbiamo pensato almeno in una occasione di scappare dall’Italia o sognato di trasferirci in un luogo lontano, magari con il clima tropicale, il mare cristallino, le spiagge bianche… oppure, più semplicemente, in un Paese dove si possa – con il giusto impegno – trovare lavoro, farsi una famiglia, costruirsi una

By |marzo 2nd, 2016|Attualità |3 Comments

Come diventare operatore ecologico (netturbino o spazzino)

L’operatore ecologico, anche conosciuto come netturbino o spazzino, è l’addetto alla racconta dei rifiuti e alla pulizia di strade ed edifici.
Un tempo era considerato un lavoro umile e poco apprezzato, perché si è appunto in contatto con dei rifiuti. Oggi, invece, è una professione rispettabile e anche ambita. L’operatore ecologico, infatti, si occupa a

By |marzo 2nd, 2016|lavoro|2 Comments

Come restituire morbidezza a un capo di lana infeltrito

Maglione infeltrito

Puo’ accadere che un capo di lana, ad esempio un maglione, lavato in lavatrice ad una temperatura troppo elevata, perda la sua morbidezza e si infeltrisca.
Come intervenire sul maglione rovinato e risolvere il problema?
Ecco degli efficaci, semplici ed economici metodi casalinghi.

Come recuperare un capo di lana leggermente infeltrito
Quando il capo di lana

By |marzo 2nd, 2016|Curiosità |7 Comments

Canazei: luoghi da visitare, itinerari e tradizione gastronomica

Situato in provincia di Trento, nella zona di Val di Fassa, Canazei (in ladino Cianacei) è un comune di circa 1.800 abitanti al quale fanno da cornice le Dolomiti, con le vette del Sassolungo,della Marmolada, del Col Rodella e del Sella.
Canazei è una località nota come una delle stazioni sciistiche più frequentate dell’arco alpino, una delle migliori nel panorama sciistico internazionale.
In inverno, Canazei offre la possibilità di praticare sci di discesa e scialpinismo; in estate, escursionismo ed alpinismo.
I nuclei sciistici principali sono il polo centrale di Canazei-Belvedere-Pordoi, quello di Campitello-Col Rodella-Sella e il nucleo Alba-Ciampac-Marmolada.
Da Canazei è inoltre possibile raggiungere con la funivia Passo Sella e Passo Pordoi.
Del territorio di Canazei fanno parte anche le frazioni di Gries, Canazei, Alba e Penia.
Note le la ski Area Marmolada e la Ski Area Ciampac, situata rispettivamente ad Alba e a Penia.

Canazei, panorama

By |marzo 2nd, 2016|Itinerari luoghi da visitare|1 Comment

Come respirare correttamente: l’importanza del diaframma

L’importanza di una corretta respirazione
E’ nota a tutti l’importanza di una buona respirazione: è infatti attraverso questo processo che nutriamo il nostro organismo di ossigeno, indispensabile al corretto funzionamento di mente e corpo, e permettiamo l’espulsione delle sostanze tossiche.
La respirazione coinvolge diversi organi , o “vie aeree” , attraverso le quali l’aria viene condotta ai polmoni. Nella maggior parte dei casi, la respirazione coinvolge solo un terzo delle capacità respiratorie a disposizione del nostro organismo.

By |marzo 2nd, 2016|Salute|0 Comments